Mi perdo nei tuoi occhi

“Iris è costretta a cambiare vita lasciandosi tutto alle spalle, partendo per New York e abbandonando la sua Londra, il fidanzato e la sua migliore amica.
Ma in tutto quel temporale arriverà anche il suo raggio di sole”

2017
@ImyourParabatai
Mi trovate anche su wattpad con il nome di: foreverparabatai!!!!!

2I mi piace
1Commenti
601Visualizzazioni
AA

2. Capitolo 2

Niente può dividerci,

Tranne il destino.

In aereo tutto aveva un’aria triste e le luci bianche sembravano quelle di un ospedale: accecanti e con un che di mortorio. Sua madre accanto dormiva e sul suo petto sonnecchiava Ingrid. La dolcezza del suo sonno faceva voglia ad Iris di tornare piccola. Era tutto più difficile a quella età. Non capiva nessuno i suoi sentimenti? Perché sua madre se ne fregava? Cosa aveva sbagliato per meritarsi tutto questo? Perché destino? Perché!?

Non si meritava tutto questo, sua madre non le aveva nemmeno permesso di salutare qualcuno, dicendole che sarebbero tornate nel fine settimana. Perché Ines poteva restare e lei no? Pensava. Mancavano ancora quattro ore prima di arrivare a New York. Prima vivevano a Londra, anche se molti si lamentavano di quella città, lei ne era innamorata e non avrebbe mai cambiato, ma in quel caso fu sua madre che cambió per lei.

4 ore dopo

Sbarcarono, le hostess sorridenti le facevano venire voglia di vomitare e la irritavano particolarmente il modo con cui una donna di più o meno 20 anni la stava fissando. Era inquietante. “Inquietante come la mia futura vita” fu il suo pensiero. Non ce la fece più: diede una sberla ad una hostess e le urló contro di non sorridere più in quel modo, perché agli altri la vita faceva schifo, dopodiché corse via piangendo. Non le importava più niente ormai, la sua vita non aveva più un senso!

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...