Storia Di Un Piccolo Disastro

Questa e la storia di una ragazza di 16 anni ormai 17,senza padre e madre pensando di essere sola ma..

24I mi piace
17Commenti
4464Visualizzazioni
AA

5. Niall e i ragazzi!

Niall entro di botto nell'aula camera tutti strano...Mi presse e mi mise contro il muro Guardandomi negli occhi tenendomi i polsi fermi

Niall:Si può sapere perche sei scappata?-Disse irritato-

Mia:Niall...ero solo in asciugamano...

Strinse meno i polsi ma resto a guardarmi negli occhi,non capivo cosa volesse,si avvicino ancora un po e si morse le labbra...

Niall:Bene.ora vado.

Mia:Ok...

Uscì chiudendo la porta ma cosa gli era preso..?

Ero lo buttata sul letto a piangere con la lametta in mano q tagliarmi per quello che era successo...papà perche mi hai lasciato?...oh Bhe da un lato e colpa mia glielo consigliai io,ma non pensavo la prendesse tanto a il serio..iniziai a singhiozzare,e sentii la porta aprirsi lentamente

Niall:Mia...posso?

Mia:C-certo...

Nascosi la lametta e abbassai la manica

Niall:Che stavi facendo?

Mia:niente...-Abbassai lo sguardo-

Niall:non è vero.

Mia:si è la verità!

Niall mi prese e mi blocco mi guardo negli occhi e me lo ripete "cosa.stavi.facendo?"

Io iniziai nuovamente a piangere

Niall:Lo hai fatto di nuovo?

Abbassai lo sguardo e lui ripete un po incavolato

Niall:Mia.Lo.hai fatto.di nuovo?

Mia:Niall esci..

Niall:no rispondi!

Mia:Niall ti prego esci!

Niall:NO!

A quel punto mi prese e il viso e porto più vicino a se,sentivo il suo respiro..

Mia:Lasciami!

Niall:I-io...

Mi tiro su la manica e vide il tutto

Mia:Lasciami!

A Niall vennero gli occhi luidi

Niall:io-io...vado..

Mi bacio dolcemente i tagli e se ne andò mi addormentai ma nel sonno pronunciai delle parole..

Mia:Niall,Papa...

Niall le senti venne nel mio letto vicino a me

_NIALL_

Era così bella....tenera aveva la faccia ancora gonfia...aveva pianto,tanto,io credo di essermi inna...no Niall smettila!

_______

Niall:Hey,buon giorno...guarda fuori..!

Mia:Mh...cosa? Ehmm..si buon giorno...oh Wow!!-dissi gasata-Niall guarda e tutto bianco..!!!!

Era felice anche se aveva ancora il cuore a pezzi mi avvicinai e le misi le mie mani sulle sue braccia...mia arrossì

Mia:Niall,che stai facendo..

Maura:Ah buon giorno Mia!!

Feci un balzo in dietro e diventai rosso...no non mi piace Mia!! Oppure si..?(!)

Maura:Mia hai fame?

Mia:No...

Maura:Mia non ti disturbare chiedi se ti serve qualcosa..!

Mia:I-io..non faccio mai colazione...e pranzo..e a volte la cena...

Maura:Oh Dio mio...ora capisco...Mia scendi vieni fai colazione con Niall che voleva tanto fare colazione con te!

Niall:Mamma....-Dissi abbassando lo sguardo e arrossendo-

Mia però arrossi e fece una piccola dolce risata,era perfetta quando rideva...

Mia:Niall,sei tutto spettinato! Wow,il perfetto Niall Horan ora è spettinato,chissà quando si saprà a scuola!-dissi acidamente con un piccolo sorriso-

Niall:Che problema c'è se sono spettinato?-Dissi irritato-

Mia:Oh niente ma sei buffo sei tenero,mi ricordi un pulcino..-Disse ridendo-

Niall:Bhe tu non sei meglio!

Maura:Ragazzi io parto con mio marito per New York per tutte le vacanze...scusate ma ha bisogno di me..

Mia:Non si preoccupi..

Niall:mamma posso invitare qui i ragazzi?

Maura:Si basta che non fate casino..

Niall:Certo mamma

Mia:Chi sono "i ragazzi"

Niall:Bhe 4 cretini simpaticissimi e fighi che fanno morire dal ridere

Mia:Oh..hahaha allora non vedo l'ora di conoscerli!

Maura:Scusate vado a fare le valige...Niall,ora hai 17 anni,e ti affido la casa

Niall:Anche Mia ha 17 anni!

Maura:Niall...comportati da ragazzo intelligente

Niall:Mamma sempre a farmi fare brutte figure..

Mia:Bhe però è la verità!-Mia e Maura presero a ridere-

Niall:Uffi..-Incrocio le braccia offeso-

Mia:Non te la prendere-Mi avvicinai a Niall e gli diedi un bacino sulla guancia-

Niall:Lasciami che schifo!-Dissi pulendomi la guancia-

Mia:Non ti capisco ora non si può più scherzare su di te? Ah già dimenticavo tu sei ancora il fighetto bullo di "Niall Horan"

Niall:Si vattene stupida ragazzina

Mia si giro aveva gli occhi pieni di rabbia

Mia:Ti ricordo che abbiamo la stessa età,idiota!

Niall:Ma idiota te! E poi "Mia"che razza di nome di merda è? Ha ha ha mi fai pena.!

_MIA_

Perché ora mi trattava così?Corsi in camera in lacrime,io mi chiamavo così perche mia madre diceva sempre che ero solo sua,per sempre mi aveva chiamata così perche alla nascita disse "Questa è MIA figlia"...quando Niall disse quella frase mi spezzo il cuore...ero li sul pavimento gelido ad un tratto entro qualcuno

X:Oh scusa,io non...

Gli tirai una scarpa beccandolo in testa,ma quando mi girai..

Mia:Oh,scusa credevo fosse Niall...stai bene?

X:Ha ha ha si...piacere Styles,Harry Styles-Dissi facendola scoppiare a ridere-

Mia:Hahaha piacere Mia

Harry:Oh che bel nome,e incantevole! Ma cosa e successo con Niall anche lui era incazzato!

Mia:Bhe avevo fatto una battutina...-Gli raccontai tutto-

Harry:Il solito....davanti a sua madre non vuole avere queste discussioni..

Mia:Ma sua madre se ne andò dopo la battuta!

Harry:Bhe allora..-Diventai rosso-

Mia:Cosa?

Harry:Hahaha..Bhe gli piaci...

Mia:Eh? No impossibile-Diventai rossa e abbassai lo sguardo-

Harry:Hahaaha si ti piace tanto...! Lo ami..!

Si alzo dal mio letto e fece per andare via

Mia:Aspetta hai vinto...mi piace dalla prima superiore,ma non dirglielo ti prego..

Harry:Oh tranquilla..è stato un piacere conoscerti e vedrai che verrà a schiererei scusa...

Gli sorrisi,lui doveva essere uno degli amici..

Maura:Ciao Mia ora devo andare..

Mia:Oh arrivederci allora...!

Scesi per accompagnarla alla porta,vidi Niall sul divano che si mangiava le unghie arrabbiato

Maura:Ciao Niall,ciao Mia..-Bacio sulla guancia-

Harry era stava sistemando il suo sacco a pelo in camera di Niall e io ne approfittai per sedermi vicino a Niall per sistemare le cose..

Mia:Sai...mi chiamo mia perche mia madre la prima cosa che disse quando mi prese in braccio fu "Questa e MIA figlia" e diceva sempre "sei la mia bambina" e per questo che mi chiamo cosi...

Niall:I-io...c'è s-Scusa....N-non volevo,davvero...

Mi prese la mano provai a opporre resistenza ma niente...anzi appoggiai la testa sulla sua spalla...a quel punto dalla porta entro qualcuno..

Louis:Salve e arrivato zio Lou!!...oh e questa bella signorina?

Mi prese la mano e la bacio

Mia:Oh salve Louis io sono Mia!-Dissi divertita-

Louis:Niall e la tua ragazza?

A quelle parole arrossi così tanto che balzai dall'alto lato del divano

Niall:No ti pare!

Louis:Bhe siete carini...

Mia:Ti prego basta..io non sto con lui..

Poi dalla porta entrarono altri due ragazzi ..

Liam:Oh Dio,Zayn pesa un casino...

Mia:Salve..io sono Mia.!-Sorrisi-

Liam lascio cadere Zayn per terra che all'impatto si sveglio

Liam:Oh mio,cazzo salve c'è Wow c'è..Hey,ti va un po' di....

Zayn:sta zitto coglione mi son dato male al culo! Oh per la miseria che..che...-Mi ributtai per terra-

Mia:Hahahaha esagerati-Arrossi-

Liam:Niall perché non ci hai parlato della tua nuova ragazza?

Mia:Non stiamo insieme..!

Zayn:Ho il sacco a pelo tu dove dormi?

Mia:hahaha ma come ti chiami?

Zayn:Bhe io sono il tuo sogno Zayn Malik..tutto per te-Disse passandosi una mano frai i capelli-

Mia:Bhe io sono Mia...

Harry:Sfigati l'ho conosciuta prima io!

Niall:Hey Hey...prima ci sono io-Guardo Mia facendole l'occhiolino-

Mia:Io mi sa che tolgo il disturbo...

Liam:Hahaha no tranquilla stiamo scherzando..

Louis:Bhe sei bellissima ma non siamo ragazzi che si fanno la prima ragazza che passa per strada...

Mia:Anche perche se ci provate quattro schiaffi e non ci provate più..-Dissi ridendo-

Zayn:Oh per le mille merde!

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...