Same

Mai sentito parlare dell'amore a prima vista ? Beh per Harrry e Faith non fu così .
Due caratteri simili , ma con piccole differenze ... Riusciranno a sopravvivere al loro stesso amore ?
#love #harrystyles.

4I mi piace
2Commenti
529Visualizzazioni
AA

1. capitolo 1. work

Drin drin drin

-mh...... stupida sveglia - mi stropiccio gli occhi per poi aprirli, il sole mi acceca ,oggi a new york c'è una bellissima giornata ,new york è bellissima il sole fa brillare ogni piccola sfumatura della cittá . -megli alzarsi- usci dalle coperte e andai in bagno , apro l'acqua della doccia, mi spoglio ed entro ,l'aqua calda bagna tutto il mio corpo ,mi lavo infretta per non fare tardi a lavoro,esco dalla doccia e tutto il vopore che c'è in bagno,mi avvolge

mh ....che mi metto penso prendo dall'armadio qualcosa di semplicissimo e lo indosso.

Velocemente usci di casa entrando nella mia macchina, accendo il motore e in 10 minuti sono davanti il mio ufficio, alzo gli occhi é noto subbito la grande insegna Prada in rosso , entro c'é una gran confusione impiegati che vanno a destra e a sinistra

- CHE SUCCEDE!-urlo tutti gli impiegati si bloccano si girano e mi guardano con timore- Samantha vieni qua!-cantinuai con tono più calmo , lei non proferi parola sta difronte a me a testa bassa-allora!!-

la mia assistente Samantha si decisa finalmente a parlare-ehm......oggi viene il capo....-disse con tono basso

-e allora?-che potrà mai fare, da quando il vero capo é morto suo figlio prese le redini e ci stava facendo fallire-tornate a lavorare- andai nel mio ufficio dove posai borsa e scartoffie che avevo in precedenza in mano, mh....sono già stanca e non ho fatto niente, sentì qualcuno bussare alla porta del mio ufficio- avanti- la porta lentamente si apri, lasciando intravedere un'esile figura- ehm....mi scusi ecco- disse la mia assistente poggiando fogli sulla mia scrivania- grazie , vai- dissi gentilmente, lei non parlò e uscì dall'ufficio, inizio ad guardare un po quegli schizzi di vestiti , non erano niente male ma alcuni facevano pena mi chiedo come certa gente lavori con noi? poi si meravigliano che stiamo fallendo. .......usci dal mio ufficio in fretta, notai subito che i dipendenti si erano concentrati in un punto (avevano circondato una persona) richiamai la loro attenzione tossendo il cerchio che si era formato si apri rivelando una figura alta e possente, essa si irrigidi guardandomi

-scusi lei chi é?-dissi riferendomi a quell'imponente figura

-sono il direttore, piacere harry....harry Edward styels-disse porgendomi la sua mano -piacere faith smith, la retail manager- strinsi la mano del signor styles e lo guardai forse con un tono di sfida

-tornate a lavorare-ordinai, le impiegate tornarono a lavorare così anche io , mh.....forse devo parlare con Mr styles della situazione, usci dal mio ufficio dicendo alla mia assistente che per qualunque cosa sarei stata sopra, cosi presi l'ascenzore e mi recai all'ultimo piano, appena si apriromo le porte dell'ascensore mi recai dall'assistente di Mr styles

-devo vedere Mr styles-

-mi dispiace é accupato-

-é urgente!-dissi abbastanza tesa

-le ho già detto che é impegnato-insistette, non le diedi ascolto cosi superai la sua scrivania aprendo la porta del grande ufficio...........

ciao ragazze questo é il primo capitolo niente di speciale spero comunque che vi piaccia ♥♥♥

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...