Ti aspettavo

Volevo solo dimenticare il passato Volevo solo cominiare una nuova vita lontano da tutto e tutti Volevo solo proteggere il mio cuore Ma poi sei arrivato tu...

5Likes
1Comments
307Views
AA

3. Capitolo 3:

Le tre ore di sociologia non furono tanto pesanti,ma quando uscii dall'aula morivo di fame.

Prima di andai a casa passai da Sheetz,una catena di stazioni di servizio e minimarket e comprai un'insalata con pollo fritto e salsa ranch.

Salutare.

Quando arrivai al parcheggio del mio appartamento notai che era molto affollato e che molte macchine erano parcheggiate anche in zonr vietate.Mi chiesi cosa stesse succedendo.Vagai per 10 minuti in cerca di un posto quando vidi una macchina uscire e parcheggiai lì.Mentre spegnevo il motore il mio telefono' vibro' e vidi che era un messaggio di Liam che mi fece morire dal ridere.

"Arte fa schifo,accidenti.Perche' non mi hai detto che avremmo studiato quadri?!aiutooooo!! :( " risposi commentando i compiti che ci erano stati assegnati:associare i dipinti alle loro epoche.Grazie Internet.

Quando scesi dall'auto sentii un forte rumore che aumento' di molto quando arrivai sul pianerottolo del mio appartamento.Notai che la porta del mio vicino era aperta e che la musica proveniva da lì.

Non ci feci molto caso e quindi entrai in casa.

Andai a farmi una doccia e subito indossai un pantaloncino e una maglietta aderente.

Andai sul divano per mangiare l'insalata quando sentii delle risate fuori la porta.Non che m'importasse tanto ma mi ritrovai davanti lo spioncino a vedere da chi provenissero.Non vidi molto perche' le persone stavano andando via.

Mentre andavo a rimettermi sul divano sentii una voce conosciuta.Di scatto aprii la porta ma non c'era nessuno.

Rimasi sbalordita quando vidi un ragazzo biondo rincorrere una...tartaruga?Wow.

Il ragazzo si accorse subito di me e quando alzo' gli occhi sorrise.Non ebbe tempo di aprire bocca che torno' a farsi sentire la voce conosciuta.

"Riporta indietro Raffaello!"

Raffaello?

Dalla porta uscii Ochhi Verdi.Harry.

"Ma che cavolo ti passa per la tes..."si accorse di me e rimase paralizzato.Feci lo stesso.Ci guardammo per vari secondi quando sul suo viso comincio' ad affiorare un sorriso.

"Ehi,tesoro!"

Tesoro?

"Ciao Harry."

"Cosa ci fai qui?"

"Io...beh,ci vivo..e tu invece?"Occhi Verdi,voglio dire,Harry spalanco' gli occhi e disse "Stai scherzando?anche io vivo qui!O mio dio non ci credo!tu vivi qui?"

Okay.Ero fottuta.

"A quanto pare...bene io andr..."non riuscii a finire la frase che subito mi chiese di entrare.Risposi,ovviamente,di no.Mi fece un ultimo,splendido sorriso,prese la tartaruga e mi auguro' buonanotte dicendo che se avessi cambiato idea sarebbe stato sveglio ancora per un pó con i biscotti fatti da lui.

Quando chiusi la porta mi ci appoggiai facendo un profondo respiro.Non poteva essere vero.Lui non viveva a 2 metri da me.Cercai di distrarmi in tutti i modi ma niente.Come potevo non pensare che il ragazzo piu' bello che avessi mai visto fosse il mio vicino di casa?

Decisi che sarebbe stato meglio dormire e che,magari,tutto questo era un sogno.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...