Life is difficult...

Attenzione contenuti forti! Elisabeth è una ragazza italiana che per svoltare pagina decide di partite per Sydney dove incontrerà un ragazzo molto speciale... (Accenni 1D ma ff sui 5sos con possibile aggiunta di personaggi famosi)

9Likes
22Comments
2714Views
AA

9. pace✌️o quasi ...

William ...si il giorno dopo mi ero decisa di incontrarlo infatti lo stavo aspettando seduta ad un tavolino di un bar li vicino . Lo vidi e il mio cuore iniziò ad accelerare. Era ridotto male:i capelli solitamente perfetti ora erano scombinati ,le occhiaia profondissime ,un occhio nero parecchi graffi e lividi . Appena mi vide mi sorrise "hei..." "Hei..." "Mi dispiace!" Urlammo all unisono "no Ely ho sbagliato non dovevo baciarti" "si ma io potevo farti spiegare " "no ma la colpa e solo mia come facevi tu a sapere..." "Già come facevo a sapere che eri gay ..." Mi guardò preoccupato "non è che sei omofobia ?" "È arrivato il giorno dell appuntamento con Giada ,Anke se in realtà le ho raccontato tutto e mi ha Anke detto che non aveva mai visto Mickey alias stolker ....

Vabbe comunque ci eravamo dato appuntamento al parco li vicino quindi mi misi dei jeans attillati e una maglia rossa della Duff cn le vecchie Blazer nere .

La giornata sembrava essere soleggiata Anke se l aria fredda si faceva sentire ma non come al solito.

Io in Italia mi facevo un idea di Australia piena di canguri e koala con caldo tutto l anno invece no ,anche qua esiste la crudele invenzione del freddo!

@Ely sei pronta ?" Mi chiese An "certo" è scesi velocemente le scale "Cal mi ha detto che c'è Anke una visita speciale per te" "per me ?" E chi sarà mai "direttamente dall Italia " "dall Italia ?" "Si si e farai i salti di gioia quando la vedrai " "okkk...non vedo l ora di scoprire chi è !""dai andiamo !"

Arrivammo al parco dopo 5 minuti non stavo più nella pelle ma poi mi ricordai che i ragazzi nn sapevano dei tagli ! "Fermati An ! Ho dimenticato la felpa!" Urlai in preda al panico "oh dio ma ...Elisabeth Margherita Bianchi quando ti sei tagliata ?!?" Disse mia cugina sconcertata "no nn chiamarmi per completo Anastasia Gwendolyn Sendrik !" "No ma tu mi dici quando ti sei fatta questo tagli ?!?pensavo che da quando sei qui in Australia non ti fossi più tagliata !" Disse mia cugina alzando sempre di più il tono della voce "...."

Alcune lacrime scesero giù dal mio volto "Elisabeth non devi farlo mai più ...io cercherò di aiutarti ok?ora dai non piangere" annui "prendi la mia di felpa" e An se la tolse e me la misi .

Ero troppo curiosa di vedere chi fosse Anke se ero un po' più demoralizzata di prima .

Arrivati all entrata del parco cercai i ragazzi e li trovai una testa ricciolin....Hannah !

Urlai con tutta la mia voce il suo nome e lei si alzò correndomi in contro .

Ci abbracciamo talmente forte che quasi non riuscivo a respirare "ma cosa ci fai qui?" "Beh sono venuta a trovarti no?" "Quanto ti fermerai?" Si incupì "solo 2 settimane ..." "Oh peccato ...beh la passeremmo tutti insieme !" Ci dirigemmo poi dai ragazzi "aw che tenere che siete!" Ci disse Ash , Hannah arrosii...mhh qualcosa non andava " scusate ma io devo dirle una cosa !" La presi e la trascinai via "a te piace Ashton !" "Hehehe no " disse facendo saettare gli occhi in torno a me "si ok ti piace " "oh scusa Ely mi dispiace ma è così carino e..."nn la feci finire "ma guarda che a me non piace Ash" "ah ma allora ti piace il biondino ?" "No ma dai un altra persona !" "Molte persone sono convinte di questo?" "Direi proprio di si Anke la profe !" "Ma che strano " mi guardò con sorriso malizioso "ne proprio un presentimento infondato...""se se " una terza voce si unì a noi "ma ragazze cosa ci fate qui ?" Mi girai e trovai Giada "ciao Hannah!" La salutò "aspetta e tu sapevi che era qui ?" "Certo" rimasi con la bocca spalancata "oh ma ragazze c'è la fate ?" Urlò Luke "arriviamo!"

E corremmo da loro , mi sedetti accanto a Luke e ad Hannah che era seduta in parte ad Ashton che era seduto in parte a Calum che era seduto in parte ad Anastasia che era seduta in parte a Giada che era seduto in parte a Michael che era seduto accanto a Luke .

Io mangiai 2panini al prosciutto e formaggio come An, Hannah e Giada mentre gli altri si sbizzarrivano tra tonno pesto miele e schifezze varie .

"Ragazzi facciamo una gara di ....cavalluccio ?" Chiese Ash tutto felice " Ash hai 20 anni ti sembra il caso ?" Chiesi sconcertata io " certo dai facciamo ragazzi che corrono e ragazze sulle spalle !" "Io ci sto!" Urlò Hannah ...che cosa ?!?"brava la ragazza io scelgo te !" Disse Ashton caricandosela in groppa , Calum fece salire An e Giada con un po' di imbarazzo saltò sulla schiena di Micky . "Eh no piuttosto mi buttate giù da una collina !" Urlai mentre gli altri cercavano di issarmi sulla schiena Luke "lasciate Elisabeth Margherita Bianchi !" Disse An ridendo ma Anke scocciata "Avevi promesso Anastasia Gwendolyn Sendrik di non chiamarmi più così ! Cmq grazie"

Allentai la presa dalla maglia di Calum quanto serve per staccarmi e buttarmi sulla schiena di Luke che mi afferrò saldamente . "Dai ragazzi c'è l abbiamo fatta !" Disse ridendo "lasciami giuuuuuu" urlavo "3...2...1...via!"urlò invece Ash per poi partire in quarta "oh al diavolo ! Cazzo Luke corri !" Urlai oramai rassegnata "muovi ste gambe !" Continuò Anastasia verso Calum che era in ultima posizione "ah ah vi batteremo " esclamò Giada che era in prima posizione ma destino o cosa Mickey inciampò finendo su Ash quindi si formò un enorme palla di persone . "Siii abbiamo vinto !"

Esclamai saltando giù da Luke stremato,che si sdraiò nel prato dove gli arrivò un messaggio "ragazzi vado un attimo a bere ci vediamo tra poco " mhh che strano c'è qualcosa che non va ...Ely detective all azione "oh aspetta Luke!" "Che c'è ancora!" Sospetto confermato era ritornato il Luke scontroso, corsi verso di lui e lo abbracciai, rimase freddo e distaccato ma sopratutto sconvolto e così ne approfittai per prendere il suo telefono nella tasca posteriore .

Elisabeth non si lascia sfuggire niente . Lo lasciai e andai dai ragazzi "Aww ma allora ti piace !" Disse Giada "un altraaaaa no nn mi piace !" "Ma allora perché hai ...fatto...c'è...voglio dire....che.." "Mistero ma ora devo andare a fare...pipì bye" corsi a cercare Luke per leggere il messaggio.

eccolo lo vedevo vicino alla fontana che beveva, bene ora leggiamo il messaggio -sono fuori dal parco con la roba vieni subito alla fontana- mi venne un colpo al cuore , LA ROBA...quindi era vero che era uno spacciatore ...cazzo ! Gli occhi mi si riempirono di lacrime e di sicuro a casa mi sarei fatta qualche taglietto, avevo promesso a An di non farlo ma non potevo dirlo che la causa dei miei problemi era la persona da cui dovevo stare alla larga .

Guardai Luke avvicinarsi ad un signore sulla 30 con un giornale in mano, mi avvicinai di soppiatto "Lucas eccoti ! Tieni "disse l uomo porgendo a Luke una bustina trasparente contenente (a quanto vedo) della cocaina "Jack i piedi piatti hanno arrestato Rocky perché ha sparato ad uno di loro "disse invece il biondo "si lo so e sei fortunato che X non abbia detto ancora niente " il biondo annui e poi se ne andò .

Lo seguii di soppiatto e quando fu il momento giusto mi piazzai davanti a lui che sbiancò"tu hai sentito ...tutto?" "Si" "e hai visto tutto?" "Direi propri-o di s-i " singhiozzai. Mi avvicinai a lui e inizia a tiragli pugni sul petto che non lo muovevano neanche "basta Ely...Ely " mentre io continuavo a piangere "Ely.." Mi fermai questa volta il mio nome fu pronunciato con dolcezza "devi stare alla larga da me vattene non ti voglio più vedere " disse durò come la pietra .

Il suo tono era cambiato in un batter d'occhio !Corsi via ...era ovvio che in questi giorni piangevo troppo spesso ! Tornai dai ragazzi che...si stavano baciando?!? "Cosa cazzo state facendo!" Esclamai ma loro non si staccavano "ragazzi!" E a quel punto Giada si staccò e mi disse "è una prova di chi bacia più a lungo " "già " confermò Ash "siii abbiamo vinto amore " urlò An "ma vi siete bevuto il cervello ?" "Ma era solo un semplice"gioco si giustificò Ash "si un semplice gioco..." Disse Hannah delusa abbassando la testa . "Hei ma sapete dove é finito Luke?" Chiese Mickey a quel nome gli occhi mi si riempirono nuovamente di lacrime "no nn lo so e non voglio mai più saperne di lui ".

Mi guardarono tutti esterrefatti "dai ragazze si è fatto tardi andiamo " dissi e loro si alzarono salutando i ragazzi con dei baci sulle guance. "Brava la mia cuginetta ti sei decisa a non calcolare più Luke " "cosa An non puoi ostacolare il loro amore !" Urlò Giada in preda ad una crisi isterica "ma An lo so che è un...e avete capito no ? Ma se le piace lasciala fare " disse invece Hannah "infatti no lo vuole più vedere" disse felicissima An "beh in realtà è il contrario ..." Dissi fissando i miei piedi muoversi "oh piccola "mi si avvicinò Hannah .

Nn mi mossi neanke di un centimetro quando le ragazze mi abbracciarono e tantomeno ricambiai.

Pov Luke

Tornai dai ragazzi ripensando a quando ho detto quelle cose a lei...non volevo ...io volevo solo baciarla in quel momento ma non potevo l avrei coinvolta nei mie affari e nn andava bene .

"Cosa hai fatto a Elisabeth?"mi chiese un Ashton arrabbiato "ho fatto l opposto di ciò che volevi..." "Ossia ?" Chiese Cal "l'ho ferita ! Avevi ragione Ash io non dovevo avvicinarmi! " scoppiai in un pianto accasciandomi al suolo .

"Oh Lucas " Ash si avvicinò e mi abbracciò "io ora non so cosa fare " balbettai tra i singhiozzi "1tu devi chiederle perdono 2spiegare poi stanne alla larga, le farai ancora più male ." Annui, cercherò di fare così ma poi nn ci riuscirò "tanto non ci riuscirò" "perché forse ti piace?" "No ma che stai dicendo è solo...mia amica si e mi dispiace di averla ferita."Continuavo a ripetermi queste cose . "Bah secondo me le farai ancora più male standole lontano " disse Mickey "nn so cosa fare..." E ricomincia a singhiozzare.

Pov Ely

Quella sera mi tagliai come non mai . Sto iniziando a pensare che l Australia mi stava facendo solo più male.

No no ma stai scherzando ! " avevo la faccia da omofobica? "A ok meglio" "su sputa il rospo " gli dissi "ti conosco troppo bene dimmi che ti angoscia " "ehm ecco vedi a me piace un ragazzo molto carino che viene sempre al bar dove lavoro ma non so come diglielo ecco!"

Avevo ragione. "Uhm e come si chiama?" "Josh...Josh Devine " "un giorno ti vengo a trovare e ti istruisco sul fatto di ragazzi carini " "penso di essere ben istruito !" Ridemmo, da quanto non succedeva , eppure la sua risata mi era mancata per tutto sto fottuto tempo "quindi domani mattina sono al bar Ocean verso le 4:30?" Chiesi speranzosa "certo!" "Ora scusa ma devo andare " dissi a Willie "oh dio scusa me ne ero dimenticata da chi dormi stasera ? " "da mia madre" "a ok ciao" "ciao"

Ok ora devo ritornare a scuola pensai mentre camminavo per il marciapiede ma qualcosa di losco mi fermò: al ciglio della strada c'era ...Luke ! E mi stava osservando, ma quando lo notò attraversò e mi prese per il polso. Mi portò in un vicolo buio " Luke io devo andare a scuola " "taci" le lacrime ...no nn ancora non potevo piangere per lui ancora "ecco io devo chiederti scusa non volevo dirti quelle parole e io vedi sono spacciatore da 3 anni , ho iniziato per guadagnarmi qualche soldo da dare alla mia famiglia perché mio padre in quel periodo non riusciva a lavorare quindi eravamo pieni fino al collo e..." "Luke" ma continuò a parlare "e in pratica..," "Luke" "ma così ..." "Luke !" Quella volta si fermò arrossendo " io ...non credo di riuscirti a perdonare così velocemente mi ...mi serve tempo " e me ne andai . Si era la verità mi serviva tempo , molto tempo .

Pov Luke

Le serviva tempo e non la biasimavo le avevo detto di sparire in pratica . Lei era così perfetta era venuta in Australia per la cuginetta e probabilmente oltre a me non aveva mai avuto nessun problema si era la classica snob o almeno lo sembrava, io invece le rovinavo la reputazione , spacciatore e con problemi con la giustizia proveniente da una famiglia di sicuro non ricca . Ma che problemi mi facevo nel mondo gli amici vanno e vengono...o forse era più di un amica ? No nn mi piace neanche..."ma allora perché il tuo cuore accelera quando è vicino a te ?" Oh dannazione vocina interiore "perché la senti vicino a te anche quando non c'è ?" Ahhh non lo so ma devo scoprire dove nasconde la sua bambola voodoo ! Così preso dalla vocina interiore mi sedetti in quel vicolo, tirai fuori il telefono e inizia a scrivere una canzone ...

Pov Elisabeth

Mi arrivò un messaggio -ma dove sei finita ?😕-Anastasia...-a parlare con Willie,pace fatta!✌️- -brava😘- non le raccontai ovviamente di Luke, magari si preoccupava .

Arrivai a scuola molto in ritardo e avevo Anke la Markov ! Entrai in classe di soppiatto quasi non facendomi notare "ma bene bene chi si rivede, la signorina Bianchi " disse la vecchia strega "arriva pure in ritardo ora oltre che rispondere male ...sta prendendo una brutta piega , come il suo ragazzo d altronde" non avevo voglia di replicare ,già stavo male per Luke immaginatevi voi se avevo voglia di litigare ! Con una profe poi che mi abbasserà pure la media . "Posso sedermi?" Chiesi non curante "ok si sieda pure " mi disse lei "oggi il suo ragazzo non c'è ?" "E lei invece di fare lezione perché si fa i fatti miei ?" Seriamente ora mi sta dando sui nervi "nn mi risponda così " e si girò verso la lavagna "Nel 18secolo..."e bla bla bla ,disconnessi la mente e la collegai con "tuttoèmoltopiùinteressantefuoridallafinestra" .

Fuori c'erano due ragazzi che fumavano sul muretto non curanti di tutto e di tutti si lanciavano occhiate dolcissime. Lei era bassina mentre lui altissimo ,era un cosa così dolce ! In quel momento c'erano solo loro 2 e basta , cercando di lottare per il loro amore . Guardai meglio il ragazzo poi la ragazza e ancora il ragazzo ma ad un certo punto le loro facce sparirono e comparirono quelli di me e Luke, quasi scottata da quel ricordo spostai lo sguardo altro,verso il campetto da basket nel cortile , dei ragazzi giocavano ma le loro facce sparirono e compari quella di Luke . Sbiancai "Bianchi si sente bene ?" La voce consumata dal tempo della profe mi riportò in classe " in effetti no, non è che posso andare al bagno ?" "Mh...vada ma faccia veloce " uscii dal aula e mi diressi nel bagno delle ragazze , mi rinfrescai il volto e mi guardai allo specchio,sospirai. Perché lo vedo da tutte le parti, perché mi manca, perché voglio fare pace? Tutte domande a cui non sapevo rispondere . Dopo una lunga pausa da queste domande decisi che era meglio perdonarlo, ma non subito, fino a quando resistevo...voglio dire buona si ma stupida no, in pratica mi aveva detto di sparire! Tornai in classe per sopportare gli ultimi 5 minuti di lezione che come al solito non passarono mai , del resto come le due ore successive.

"Hola Elisabeth !" Mi urlò Ashton nell orecchio "cosa ti serve ora ?" Dissi con tono esasperato, poiché di sicuro mi voleva chiedere qualcosa "mah ..." Mi circondò il collo con il suo braccio "non è che mi dici qualcosa di Hannah ?"sorrisi maliziosamente e pensai che Hannah avrebbe fatto i salti di gioia "certamente ...vediamo, a la mia stessa età il suo colore preferito è il blu , ama i cavalli , è una directioner scatenata ,le ho tirato una forchetta in testa..." Mi guardò con faccia confusa "le hai tirato una forchetta in testa?" Sbuffai "può capitare ok?" "Ok ok" si scusò alzando le mani "....ha un debole per Liam Payne , suona la chitarra e ...credo che sia abbastanza no?" Lui annui "ma perché queste domande ?" Diventò rosso " beh sai le chiederò di uscire e se mi dicesse si vorrei sapere dei suoi interessi ecco..." Risi,era così tenero. "Allora sbrigati imbecille!" Gli urlai con forza nell orecchio "signor si signora !" Esclamò mettendosi in posa da militare "ora vada soldato !" "Si signora !" Ridemmo e lui andò via marciando.

Scrissi velocemente un messaggio a Anastasia -vado da Willie non aspettarmi - e andai al bar dove William lavora. Era un modesto bar vicino a scuola ,e quando dico modesto intendo mooolto modesto , aveva 5 tavolini di cui 2 fuori ,un insegna a neon di 40 anni almeno e il bancone per lavorare poi finiva li . Varcai la soglia di quel piccolo locale alle 4:31 "sei in ritardo" mi disse lui "ma ...di 1 minuto !" Rise "lo so orsetto paffuto " mi si avvicinò e mi schioccò un bacio rumoroso sulla guancia . Il locale era semi-vuoto infatti una coppia di anziani ci guardavano sorridendo "aw Antarsio ti ricordi quando Anke noi eravamo così !" Disse la signora sorridendo hai vecchi ricordi che,probabilmente erano molto lontani... "Lo so Brigilda mi ricordo come se fosse ieri " esclamo il signore facendo uno strano movimento con il braccio come per dire "acciderbolina" . "Mhh...penso ci abbiamo scambiato per fidanzati" mi sussurrò al mio orecchio William "già ma lasciamoglielo credere" è lui mi rispose con un occhiolino. "Allora..." Esordii io sedendomi al bancone "vorrei un ginseng con poca schiuma e tanto zucchero " "ai suoi ordini signorina !" Mentre sorseggiavo il mio ginseng Willie mi parlava di quanto poteva essere carino sto tipo e bla bla bla ... "Ely..." Mi sussurrò Willie con gli occhi sbarrati così mi girai e mi ritrovai davanti agli occhi un ragazzo a dir poco sexy ! "Wow " mi lascia sfuggire "hei amico " urlò entrando "ciao Josh !" Disse Willie arrossendo , mi avvicinai a lui e sotto voce gli dissi "si in quanto a ragazzi hai buoni gusti " e William rise . Josh si girò a guardarmi "amico questo è la tua ragazza?" Chiese quasi come se non fossi davanti a lui "ehm no Josh " disse confuso "oh ok allora le offro io da bere !" E si sedette accanto a me "il solito?" Domandò Willie infastidito "si ma questa volta per 2" e mi sorrise ...ma quanto Figo poteva essere quel ragazzo!?!no Ely ragiona è il primo amore gay di Willie nn puoi fare questo ad un tuo caro amico quindi fai la disinteressata "allora ...sei fidanzata?" "Ehm...no" "ok e sei lesbica?" Ehm ...no" "perfetto!magari un giorno potremmo usc..." La voce brusca di Willie lo fermò "ecco i vostri Drink" fissai il liquido trasparente nel mio bicchiere ,sembrava vodka pura"ma stai scherzando io muoio con questo" "allora sono sicuro che così andrà meglio "disse Willie sparendo dietro il bancone , si era tranquillizzato dopo aver capito che non volevo uscire con Josh. Tornò con una Coca-Cola fredda che aggiunse al cocktail , lo assaggiai...era buona! "Mhh è buono!" Sorrisi . "Comunque piacere io sono Josh...Josh Devine "disse imitando alla perfezione James Bond "io sono Elisabeth Margherita Bianchi ma chiamami Ely" "mhh italiana?" "Si esatto" "uh fantastico paese ! Io adoro la pizza!" Che tenero...*-* "si Anke a me piace " sorrise e mi appoggiò una mano sulla coscia "non è che potresti darmi il tuo numero?" "Io..." "Elisabeth!" La voce rude alle mie spalle mi fece tremare "cosa ci fai tu qui con questo qua !"urlò più arrabbiato che mai Luke "e tu toglile la mano dalla coscia!" Non avevo mai visto una voce così dura e difensiva ,soprattutto di Luke poi per proteggere me !"ma senti amico..." Tentò di spiegare Josh "no amico niente e ora Elisabeth viene con me!" Ma io nn voglio venire!" e se non venissi ?"chiesi io "ti porterei io "è detto questo mi prese il polso e mi trascinò giù dal bancone del bar,mi impuntai per non seguirlo "no non porre resistenza..." "Se no ?" Lo provocai io ,sbuffò "che testa dura !" E mi prese sulla sua spalla "ehi no lasciami Luke !" Scalciavo e urlavo ma non gli facevo niente ,stava zitto ."Luke lasciamiiii" la gente ci guardava divertiti,ma il biondo non si curava nemmeno di quello. Mi arresi tanto non mi avrebbe lasciato comunque ! Ma mi sbagliavo infatti qualche minuto dopo mi lasciò giù , eravamo sulla spiaggia "ma ora mi spieghi quale è il tuo problema !" Si sedette "Luke..." "Se ne approfittava di te" mi sedetti accanto a lui "no non é vero " "si invece aveva la sua mani sulla tua coscia " avevo la vaga sensazione che si stava preoccupando per me...*-* "ma era una cosa amichevole e giusto quando stavi arrivando gli stavo dicendo che no ero interessata " "certo come no !quello li era pronto a stuprarti e tu gli dici che non sei interessata !" Stava alzando il tono di voce "non mi stava per stuprare !" Mi alzai sconvolta "e devi smetterla di essere così protettivo !" Anke se lo ammetto mi piaceva fin troppo più del normale , ma arrivare a questo punto no! Mi avviai fuori da quella spiaggia e mi resi conto che non sapevo dove mi trovassi...e ora che cazzo faccio!

Pov Luke

Stavo passeggiando per le strade di Sydney senza una metà precisa intonando a bassa voce la canzone appena scritta. L avevo scritta pensando a lei, mi faceva male pensare di non poterla avere qui , ma lo facevo per il suo bene, trascurando però il mio. Non capivo perché mi faceva questo effetto a me non piace nemmeno !ma Sarei stato egoista comunque a farle del male solo per me . Passai difronte al bar Ocean e distrattamente guardai all interno ma la scena che mi si presentò davanti agli occhi mi fece salire la rabbia , un tipo che non conosco teneva la mano sulla gamba di Elisabeth! Senza pensarci due volte spalancai la porta "Elisabeth!"esclamai con voce durissima "cosa ci fai tu qui con questo qua!" urlai più arrabbiato che mai e "tu toglile la mano dalla coscia!" Rivolgendomi a mister sodiesserefigoelousoamiopiacere "ma senti amico..." Tentò di spiegare "no amico niente e ora Elisabeth viene con me!" "e se non venissi ?"chiesi lei"ti porterei io "la presi per il polso e la trascinai giù dal bancone del bar,ma lei si impuntò per non seguirmi"no non porre resistenza..." "Se no ?" Mi provocò lei,sbuffai"che testa dura !" E la presi sulla spalla "ehi no lasciami Luke !" Scalciava e urlava ma io stetti in silenzio "Luke lasciamiiii" la gente ci guardava divertiti,ma io non mi curavo di quello. Per un minuto si fermò , alleluia! Arrivai al posto in cui volevo portarla, la spiaggia "ora mi spieghi il tuo problema !" Mi sedetti per terra "Luke..."il mio nome era detto come una supplica,così parlai "Se ne approfittava di te"si sedette accanto a me "no non é vero " "si invece aveva la sua mani sulla tua coscia " "ma era una cosa amichevole e giusto quando stavi arrivando gli stavo dicendo che no ero interessata " "certo come no !quello li era pronto a stuprarti e tu gli dici che non sei interessata !" Stavo alzando il tono di voce "non mi stava per stuprare !" Si alzò sconvolta "e devi smetterla di essere così protettivo !" E se ne andò. Forse aveva ragione ma quando ho visto quello li con lei ho perso la calma e non mi sono riuscito a trattenere.

Guardai all orizzonte ,Il mare era calmo e mi aiutò a dimenticare tutti i miei problemi, come sempre il mio unico vero amico era il mare...

Angolo autrice

Ecco il mio a primo angolo autrice! Yeh *applausi*

Comunque questo capitolo è lunghissimo e spero vi piaccia, a me sinceramente piace 😄 bando alle ciance povero il nostro Willie, l amore tra lui e Josh è impossibile o nascerà qualcosa? Luke e Ely faranno finalmente pace? E il nostro Ashton chiederà ad Hannah di uscire?e soprattutto lei cosa farà? Lo scoprirete nel prossimo capitolo!😉

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...