Life is difficult...

Attenzione contenuti forti! Elisabeth è una ragazza italiana che per svoltare pagina decide di partite per Sydney dove incontrerà un ragazzo molto speciale... (Accenni 1D ma ff sui 5sos con possibile aggiunta di personaggi famosi)

9Likes
22Comments
2708Views
AA

3. Norwest Christian high school

"Ely...Ely...Ely..."Sobbalzai "cosa c'è?!?" Dissi con voce ancora impastata dal sonno "dai forza dobbiamo andare a scuola" ... "Aspetta che cosa ?" Saltai in aria " devo andare a scuola?" "E certo cretinetta ! Ti ho preparato io la cartella ora preparati e andiamo"mi alzai in fretta e furia presi i miei skinny jeans neri le solite vans e la mia felpa dei 7 nani di mia mamma quindi mi era gigantesca ...mi mancava

Presi la lametta che di nascosto avevo portato e la misi bello zaino insieme al cellulare "Abbie sei pronta che è tardi ?" "Sisi arrivo!" E scesi velocemente le scale.

Arrivammo a scuola in orario. Mi sembrava una scuola carina ,per quanto lo possa essere una scuola...

Il mio armadietto è il 146 mentre quello di mia cugina il numero 144 ,ma An mi ha detto che li in parte c'è la sua amica Stephany di origini irlandesi con i capelli rossicci e gli occhi marroni da quanto mi ha detto lei.

Giada non frequentava quella scuola lei andava In una scuola privata li vicino, a quanto mi dicono frequentata da soli snob. "Hei An !" Mi girai per vedere chi l avesse chiamata e mi trovai davanti una ragazza sul metro e 60 con una buffa capigliatura ."hei Stephy ! Lei è mia cugina Elisabeth " "ma mi puoi chiamare Ely " corressi io mia cugina mentre Stephy mi si fiondò addosso in un abbraccio appiccicoso "oh che piacere An mi ha parlato molto di teeee " risi .

-driiiiin- "dai Ely è facile devi andare sempre dritta svoltare a destra alla 4 porta entrare ok?" "Ok" e mi avventurai per il corridoio .

Uffi mia cugina e la sua amica non avevano il mio stesso orario! Arrivai alla 4 porta,feci un respiro profondo ed entrai. Con mio sollievo il prof nn era ancora entrato e la classe era riempita solo a metà , decisi così di sedermi nel penultimo banco vicino alla finestra .

Quando il prof entro non lo degnai nemmeno di uno sguardo,ero persa nei miei pensieri "salve a tutti sono il professor Mckey e insegno matematica..." Quelle parole catturarono il mio sguardo dato che era proprio la matematica il mio tasto dolente , così esaminai il prof per vedere che pericolo correvo.

Risi ,il prof era un ometto ridicolo senza capelli e magrettino. Decisi di non ascoltare così l ora passo in fretta, l ora successiva era arte , che per fortuna avevo in comune con An . Entrammo in classe e io evidentemente attirai l attenzione di un tizio nel gruppetto del ragazzo di mia cugina (Cal al fece sedere accanto a se), vergognati An non si lasciano le cuginette da sole !

Costretta mi sedetti in parte al tipo fighissimo di prima ...si era veramente un bell ragazzo , mi feci coraggio e gli dissi "ciao io sono Ely tu..." "Luke" è detto questo riportò lo sguardo fuori dalla finestra. Un ondata di frustazione mi colpi e fui tentata di prendere la lametta e farmi 2 tagli profondi sul polso , ma resistetti alla tentazione. Io dovevo cambiare se no perché mi sarei fatta 10 /12ore di viaggio per venire qui ! "Hei Elisabeth vieni ti presento i miei amici!" Mi disse Calum finita la lezione .

Mi avvicinai "hei ciao io sono Ashton !" Disse un tipo carino dai capelli castani/biondi ricci e gli occhi verdi/marroni abbracciandomi calorosamente "io michael " disse un tipo abbastanza strano ma Anke lui carino , mi girai verso l ultimo che disse un "ci siamo già conosciuti " detto bruscamente e se ne andò . "Non ti preoccupare è che sta passando un brutto momento "...già solo lui . In mensa mi sedetti con quei 4 ragazzi e con mia cugina fidanzata di Cal era molto imbarazzante dato che non facevano altro che sbaciucchiarsi tutto il tempo .

In realtà mi sorpresi di quanto la giornata passo così in fretta ! A scuola in Italia era una palla assoluta , forse perché le profe erano molto severe e qua non tanto anzi "sembrano molliche di pane "ma mi dovetti ricredere il pomeriggio avevo Storia .

Entrai nella classe ormai piena e mia sedetti all ultimo posto libero ossia vicino allo stolker sclerotico , chissà coma mai nessuno oltre i suoi 3 amici e mia cugina,aspetta...in effetti però mia cugina faceva di tutto pur di non starci vicina !

Era così carino però sopratutto quando si mordeva il labbro reso ancora più sexy dal piercing . "Buon giorno ragazzi " una strana signora sulla sessantina, magrina dalla faccia di una strega e i capelli raccolti in una treccia fatta male entrò in classe .

"Allora interroghiamo Hemmings !"

Disse con un sorriso maligno il ragazzo in parte a me sbuffo dicendo un "e ti pareva!" Poi la signora mi guardò e sorrise beffarda " signorino Hemmings la signorina seduta in parte a lei è la sua fidanzatina ?"

Arrossii dato che oltre la figuraccia 20 paia di occhi mi si posarono addosso "no ma Anke se fosse non gliene dovrebbe fregare niente " la signora di girò indispettita verso Luke " come si permette vada subito in presidenza !" E detto questo Hemmings uscì dalla classe "bene dato che ora l ordine è stato stabilito venga lei signorina...? " "Bianchi " risposi io un po' scoinvolta , "chi nel 19secolo istituì la lega delle 4 fosse?" Cosa ?!?io non so neanke se esistano! "Ehm non saprei ... Garibaldi ?" "Cosa sta dicendo esca subito da qui è vada in presidenza ! Così va da il suo ragazzo " persi la pazienza "Ahhh come fa essere il mio ragazzo se lo conosco appena e poi dato che sono qua da solo 1giorno come facevo?non sono mica una Troia come lei!"e sbattei al pora appena in tempo !

Quando chiusi la porta si senti un urlo dall aula....meglio scappare così corsi via! "Hahahahh sei stata grande !" Mi disse il MIO ragazzo "ahhahahaha grazie ma ho paura che mi faccia sospendere !" "Nono tranquilla qua il preside è un perdente !" "Meglio "risposi rilassandomi io .

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...