Life is difficult...

Attenzione contenuti forti! Elisabeth è una ragazza italiana che per svoltare pagina decide di partite per Sydney dove incontrerà un ragazzo molto speciale... (Accenni 1D ma ff sui 5sos con possibile aggiunta di personaggi famosi)

9Likes
22Comments
2697Views
AA

12. marchiatura

Pov Luke

I bimbi e Elisabeth si erano addormentati prima della fine del film così presi prima lei la portai in camera mia, non mi sembrava il caso di svegliarla, era molto stanca così più imbarazzato che mai le tolsi i jeans e la infilai sotto le coperte. Scesi e presi i bimbi, li portai di sopra intorno a lei e mi stesi anche io. Sentendo la mia presenza Elisabeth mi si avvinghiò addosso e non la tolsi, non mi dispiaceva. Chiusi gli occhi e mi addormentai...

Pov Elisabeth

Quella mattina mi alzai in un posto diverso da casa mia, ero ancora nella casa di Luke?!? Mi alzai bruscamente e osservai con stupore chi avevo accanto a me. Era così bello, ma ieri non avevo notato che era solo in boxer !

Arrossii violentemente e scesi dal letto senza far rumore,raccolsi i pantaloni da terra (si qualcuno mi aveva tolto i jeans,che imbarazzo😳) e me li misi "ecco fatto ora mi tocca solo andare via" sussurrai a me stessa aprii la porta e una sostanza appiccicosa mi inondò "bleah" urlai facendo svegliare Luke "oh scusa volevo portavi i pancakes e non ti ho vista!" La signora Hemmings era evidentemente imbarazzata "oh fa niente non si preoccupi..." Mi alzai. Ero tutta appiccicosa e i miei vestiti erano tutti rovinati "dai via a farti una doccia " "oh fa nnt" "guarda che mi offendo se non vai " sorrisi"dove si trova il bagno sa non mi ricordo più " mi misi una mano nei miei cappelli appiccicosi e lei rise "4 porta a sinistra"

Entrai nel bagno e mi feci una bella doccia calda rimettendomi in sesto "Elisabeth..." Aprii la porta a Liz che mi porse una gonna e una camicia "oh io..." Sbuffò "voi giovani siete incorreggibili vai a prendere dei vestiti dall armadio di Lucas " le sorrisi "grazie" e sgattaiolai fuori con l'asciugamano intorno al mio corpo. Dopo una lunga riflessioni scelsi i suoi skinny jeans con i buchi sulle ginocchia, la canottiera 'YOU COMPLETE MEss'e le mie Vans rimaste indenni, una sua felpa nera(non è che avesse molti colori) e un cappellino di lana grigio. Mi guardai allo specchio e poteva andare come outfit (?) per la scuola ma poi sulla mensola notai una boccetta di profumo, così la presi e me la spruzzai immergendomi in quel profumo così buono (io metto sempre un botto di profumo) e scesi le scale . "Hei ma quelli sono i miei vestiti!" Esclamò Luke e quando mi avvicinai esclamò "e questo è il mio profumo!" Io annui vigorosamente mentre Liz rideva per l'espressione del figlio "Ely vuoi mangiare " mi disse porgendomi dei pancakes "no penso di averne abbastanza di pancakes" e lei diventò di nuovo imbarazzatissima"dai ora dobbiamo andare !" Mi prese per il braccio e mi trascinò in macchina, per fortuna che avevo dimenticato le cose a scuola!

Dopo ben 9 minuti in silenzio arrivammo a scuola. Passando per i corridoi mi stavano guardando tutti, voglio dire era in parte a me e io avevo i suoi vestiti, la gente poteva fraintendere...

Pov Hannah

Ok oggi ero il grande giorno uscivo con Ash ma prima devo affrontare un altro giorno di scuola così mi avviai verso casa Sendrik dove una volta arrivata suonai il campanello "hei Anastasia dove è Elisabeth ?" Il suo sguardo era scazzato "é andata a dormire da Luke " "oh io...vado a scuola" lei annui e mi chiuse la porta in faccia, ma ti pare che la suo amica che viene dall ITALIA, ITALIA neanche qua vicino no ITALIA e lei non passa il tempo con me...ma poi cosa ci faceva a casa di Luke? Voglio dire, devo spegnere la mente pervertita per pensare a qualcosa di decente!

Dopo 8minuti buoni arrivai a scuola dove trovai la compagnia (Cal Ash e Mickey) sotto ad un albero "hei belli" mi avvicinai a Ash che mi abbracciò e mi diede un bacio sulla fronte "dove é Elisabeth?" Mi chiese Mickey "oh lei è rimasta a dormire da Luke" dei sorrisi pervertiti (simili a questo😏) spuntarono sull loro viso "dai non pensate male e entriamo " così ci avviammo verso la classe di musica

"oh santo cielo" mi fermai e anche i ragazzi lo fecero "salve gente!"ci salutò Elisabeth che mi abbracciò "ti sei messa anche il suo profumo!" Lei rise "si direi che mi ha rapinato!" Ridemmo tutti "ma come è successo?" "Oh bhe ieri si è addormentata da me e..." Cal non lo lasciò finire"spero abbiate imparato la lezione da me e An, sempre usare le precauzioni ..." "CALUM!" Urlò Ely scoinvolta tirandogli un pugno sulla spalla "comunque...mia madre le ha rovesciato la colazione addosso e quindi ha preso la mia roba.."noi annuimmo divertiti mentre guardavo maliziosa Ely"Ah ma Cal dove è An?" Cercò di cambiare discorso Elisabeth stanca dell argomento "Oh è stanca quindi è rimasta a casa.. " lei annui preoccupata e pensierosa...chissà cose le passava per la mente, tanto prima o poi l'avrei capita

Pov Elisabeth

Non mi convincevano le parole di Calum, per me si era arrabbiata con me "che avete oggi?" "Musica"risposero Cal e Ash "filosofia" rispose Michael "oh io fisica " feci notare la mia sacca sulle spalle "anche io!" sorrise Hannuccia "anche io" guardai Luke sorpresa "dove è la sacca mistersotuttoio ?" Sbuffò "è Nell armadietto signorinaperfettina!" Lo guardai male, odio quel soprannome!

"Bhe è meglio se noi ci avviamo, arriviamo in ritardo se no!" Esclamò Hannah prendendomi a braccetto "ma cosa stai..." Ma lei mi fucilò con lo sguardo come per dire 'stai zitta antisgamo' quindi stetti zitta mentre lei mi trascinava chissà dove e Luke con passo lento e indifferente ci seguiva .

Mi portò nel bagno delle ragazze notando che Luke ci stava dietro. Una volta entrata in quell bagno puzzolente esordí "a te piace Luke!" Arrossii, in realtà non lo sapevo neanche io "no..." Risposi mentre fissavo il terreno ma lei sapeva bene che non riuscivo a mentire se la guardavo degli occhi "Elisabeth guardami negli occhi..." Alzai lo sguardo "ahh non lo so ok?!?" Lei mi sorrise amichevolmente "tu non vuoi perché sai che An ti ha detto di stargli alla larga..." Annui "si può arrangiare! E poi se conoscesse sua cugina come la conosco io saprebbe che la psicologia inversa funziona anche bene !" Risi "comunque devo darti una notizia favolosa 1sembri ricambiata da Luke" "ma se non mi piace neanche..." Questa volta la mia voce era meno sicura del solito "2stasera esco con Ash!" A quelle parole le se illuminarono gli occhi"oh mio dio è fantastico ! Dopo la scuola a casa mia per il vestito" la rimproverai indicandola con l'indice "si si tranquilla" e mi abbracciò "dai andiamo" e io annuii.

Luke non c'era più così ci avviammo verso gli spogliatoi della palestra dove miriade di ragazzine in calore si mettevano pantaloncini altezza mutande e canottiera scollata per farsi vedere dai ragazzi, pff cretine. Io e Hannah invece indossammo semplici pantaloncini (non altezza mutande,per evitare di essere scambiate per puttanelle) e io Canottiera normale per niente scollata nera e lei una maglia a maniche corte . "Ragazzi dividetevi femmine e maschi " e così ci dividemmo "le ragazze si possono mettere a bordo campo a palleggiare mentre i ragazzi giocano a basket..." Mi avviai al bordo campo con le altre ragazze e iniziammo a palleggiare .

In quel momento ero distratta a guardare Luke che tutto sudato sembrava ancora più sexy...ma Elisabeth che cosa pensi ritorna in te! "Attenta!" Una pallonata mi arrivò dritta dritta sul naso,caddi a terra e le gocce di sangue proveniente dal naso iniziarono a cadere sulle mie mani "oh mio dio mi dispiace..."disse con falso sorriso July ( un altra puttanella) che da quando per sbaglio le ho fatto cadere il caffè sui cappelli il giorno della foto di classe non mi lasciava più in pace .Luke si avvicinò a July e le sussurrò qualcosa e lei gli diede un bacio sulla guancia lasciando il segno della saliva su Luke (bleah)come per far capire che era suo. La guardai piena di rabbia (anche shoccata)e oramai tutta la palestra ci stava guardando "alzati e vai in infermeria" la voce del prof arrivò lenta alle mie orecchie "e tu Hemmings accompagnala" il sangue mi si gelò "non c'è ne bisogno so camminare da sola" mi alzai e corsi verso l'infermeria "Elisabeth aspetta!" Hannah mi stava correndo dietro ma io scappavo, volevo rimanere sola per un po e lei lo capì, come sempre.

In infermeria mi misero solo una sacca del ghiaccio in viso e mi fecero sdraiare che detto sinceramente non mi sembrava la cura perfetta ma vabbe " io vado un attimo a telefonate " mi disse Rosy (l'infermiera) "si si". Rosy era una signora sulla cinquantina ,grassoccia, bassina, capelli tinti castani e occhi marroni, molto simpatica e disponibile ma non una grandissima infermiera.

Non sapendo cosa fare mi ritrovai a fissare il soffitto bianco di quella stanza. La porta scricchiolò e qualcuno prese una sedia e si sedette accanto a me ma pensando che fosse Rosy non ci badai "Rosy dovreste colorare il soffitto di verde" il verde è rilassante è il colore della natura e della speranza quindi era perfetto per i malati che passavano per di li "si hai ragione così bianco non sta bene" quella voce, io so di chi è e di certo non di Rosy "cosa ci fai tu qua?vattene !" Balzai seduta sul lettino ma uno balordone mi fece ritornare alla stessa posizione "è meglio se stai sdraiata " lo guardai fulminandolo "non dirmi cosa fare!" "Mi dici cosa diavolo ti prende!" Si alzò di scatto "cosa prende a me?? Cosa prende a te!" Urlai "non sono io quella che è corsa via dalla palestra!" Urlò ancora "non sono io quello che si é fatto marchiare dalla saliva di July!" Sorrise compiaciuto "tu sei gelosa..."sbiancai, e se era questa la verità? E se veramente a me piaceva lui?no non poteva essere "si si credici"Luke avvicinò la sua mano al mio volto e lo avvicinò leggermente al suo poi sempre di più fino che...Rosy entrò puntualissima! "Hei tu ragazzo via da qua non puoi rimanerci" lui sbuffò e andò verso la porta "comunque le ho detto che non è stata molto carina ma lei per qualche strana ragione che sospetto abbia funzionato mi ha 'marchiato' come dici tu" disse la frase marcando la parola marchiato pure con le virgolette per poi chiudere la porta.

ANGOLO AUTRICE

MI STO STANCANDO DI QUESTI ANGOLI AUTRICE QUINDI È MOLTO PROBABILE CHE NON LI FACCIA PIÙ O MASSIMO UNO OGNI TANTO

Vorrei ringraziare tutte voi che leggono la mia ff e in particolare Spray953 e Chiara.💕

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...