And your eyes.. Irresistible.

Cinque ragazzi normali, due ragazze normali, nuove grandi amicizie e perché no, anche nuove storie d'amore. Viaggiate insieme a Alex nel tunnel dell'amore/orrore!

7Likes
11Comments
261Views
AA

9. Capitolo nove.

"Cosa succede?"

"Sembra che non esisto più per te!" L'aveva detto veramente?!

"Come scusa? Tu non esisti più per me?!"

"Già.. Da quando è riapparso Harry mi ignori.." Guardò Harry infastidita.

"Scherzi spero.. Tu invece mi caghi mai? Sei così impegnata ad uscire con Zayn che ti sei dimenticata della nostra serata tempo fa.."

"Ma io lo amo, capiscimi"

"Eccome se ti capisco.." Cazzo Alex sta zitta.

"In che senso?" Mi guardò interrogativa.

"Dalla prima volta che l'ho visto è scattato qualcosa in me, ogni volta che il mio sguardo incrocia il suo sento gli elefanti nello stomaco, quando mi sorride, mi spunta un sorriso da ebete che mi dura tutto il giorno. Io l'ho visto scivolarlo via da me.." Ero scoppiata, quasi dimenticandomi di Harry, che dietro di me rimase allibito come Mia del resto.

"A-Alex.. Io non l-lo sapevo.." Era sconvolta.

"E non avresti mai dovuto saperlo.. Perché non so stare zitta?!" Abbassai lo sguardo.

"Perché non me lo hai detto prima?! Io non provo poi tutti questo sentimenti per lui.. Non quello che provi tu per lo meno.."

"H-hai appena detto di amarlo.."

"Era una scusa per farmi perdonare.. Scusa.."

"LO STAI ILLUDENDO QUINDI?!" Si intromise Harry.

"MA TU CHE CAZZO VUOI?" Rispose Mia irritata.

"Senti cara, Zayn è il mio migliore amico, ci tengo a lui quasi quanto tengo a Alex, hai già fatto soffrire Alex, non toccarmi Zayn.."

"Non ho fatto soffrire Alex, diglielo" si rivolse a me, ma non risposi "A-Alex.."

Una lacrima rigò il viso, non riuscivo a guardarla in faccia, Harry mi abbracciò da dietro per farmi conforto.

"Okay.. Vaffanculo, mi hai deluso, ciao Alexandra" se ne andò sbattendo la porta dietro a se.

Se n'era andata. Mi aveva voltato le spalle del tutto, mi cedettero le gambe, Harry mi prese e mi portò sul divano.

"Gente così è meglio perderla che trovarla.."

"Ha-Harry se né andata! Le è bastato poco per dimenticarsi di tutto, di noi. Non c'è la faccio.. È stata la mia ancora fino ad ora, non posso crederci che ha preferito un ragazzo a me, alla sua migliore amica, alla sua compagna di avventure, a quella con cui ha condiviso i ricordi migliori, ha fatto le peggio figure di merda.. Non può essere.." Cominciai a piangere accoccolata a Harry che mi accarezzava i capelli senza dire niente. Quando mi ripresi un attimo Harry ne approfitto e mi disse:"Ma Zayn? Devi forse spiegarmi qualcosa?" Oh cazzo.

Zayn's pov

Harry non era ancora tornato, Niall e Liam erano appena usciti a fare la spesa così rimasi a casa solo con Louis e ne approfittai per parlargli.

"Lou, tu sai qualcosa che io non so percaso?" Si mise sull'attenti, pareva un bambino beccato in pieno torto dalla madre.

"Nulla, perchè?" Cercava di stare tranquillo.

"Su Alex." bastò quel nome per farlo sbiancare. "Louis parla."

"Niente, Zayn non posso.." Fummo interrotti dal campanello, tirò un sospiro di sollievo, ma il discorso non sarebbe finito li. Andai ad aprire e trovai Mia, sembrava parecchio irritata.

Era strana negli ultimi giorni, sembrava distaccata con me, la sentivo diversa dall'inizio; come se non gliene fregasse molto di me. Più conoscevo le sfumature del suo carattere, più qualcosa mi diceva che non era quella giusta, eppure ragazza così bella non l'avevo mai avuta, era bello sfoggiarla davanti agli altri, ma non c'erano emozioni, ne amore ne gelosia, niente di niente da entrambe le parti.

"Odio Alexandra!"

"Come mai, cosa succede?"

"Mi ignora, adesso non mi chiama più chiama solo Harry.. La odio.."

"Come non capirla.." Sputò Louis, si sorprese, probabilmente stava pensando ad alta voce, Mia lo fulminò.

"Non sto parlando con te!" Disse irritata.

"Calmati Mia" mi guardò infuriata.

"CALMARMI? Come posso calmarmi?! La mia migliore amica mi ha ferita nel profondo.. Non pensavo potesse fare una cosa del genere.." A quel punto Louis corse in camera e prima di entrare disse "troppe cazzate.. Non c'è la posso fare" per poi sbattere la porta.

"È impazzito il ragazzo.." La fulminai facendole capire che stava esagerando anche per me.

"Ma cosa ti ha fatto Alex? Non mi sembra che ti fosse mai veramente importato di lei in questi ultimi giorni.."

"Anche tu sei dalla sua parte? Anche tu mi volti le spalle? Perfetto.." Fece per andarsene ma la bloccai da un braccio e la baciai.

"Scusa sono un coglione. Non mi è mai piaciuta quella ragazza.." Non ero convinto, in quel momento non era il cuore a parlare, il cuore cercava di gridare altro, ma il cervello era riuscito ancora una volta a smorzare e mentire.

"Lei mi ha detto la stessa cosa riguardo a te, pensa un po'.."

Lo sapevo, ammetto che per un momento ci rimasi male, dopotutto dovevo aspettarmelo; e poi io avevo Mia, cazzo me ne frega di una come Alex..

Alex's pov

"Non c'è niente da dire, lui ha scelto Mia, io sono in game over."

"Avrai sempre me, e poi Zayn è un coglione.. Con le ragazze poi.. Non te lo meriti, fidati"

"Perché?" Chiesi curiosa.

"Non è un ragazzo serio.. Si vede già da chi ha scelto.."

Harry aveva ragione, fanculo con tutti i ragazzi che c'erano in giro, perché avrei dovuto soffrire per un coglione come lui?!

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...