Son Of Wolf Hunter


3Likes
3Comments
256Views
AA

2. I Love A Wolf

Gucci boy,Zitao, rimase traumatizzato.

-ma hyung sei diventato pazzo? Proprio tu??- disse Tao

-posso spiegarv..- provai a dire

- tu sta zitto- disse Yifan

A quel punto scoppiai

-tu non mi dici cosa devo fare!! Luhan hyung mi ha spiegato tutto. Sono dalla vostra parte-

Yifan mi guardò con odio -e chi mi dice che non mi sta dicendo una cazzata? E se fosse una trappola?-

-impossibile. Fino a poco fa era ignaro di ogni cosa. Poi ha visto me e Minseok ritrasformarci. Anzi no. Ha visto ME mentre mi ritrasformavo-

-Lui cosa?-

-Yifan lui è diverso. Sento che ha un potere. E lo sai che non mi sbaglio mai su queste cose-

Tao dopo un po parlò - il figlio di un Hunter che ha dei poteri? È la seconda volta dopo secoli che succede.. è piu’ unico che raro questo avvenimento.. La prima persona a cui successe fu anche essa figlio di Hunter ma tutti sapevano che il suo destino era con i lupi. Questo causò una guerra contro i nostri antenati e i tuoi. E da quel giorno gli Hunter ci danno la caccia piu’ di prima e cercano di evitare che la storia si ripeta. Vogliono evitare che il successore del Prescelto si faccia vivo. Si dice che egli aveva il potere del vento. Tu..-

- Sehun-

-..Sehun. qual è il tuo potere?-

-Luhan pensa sia quello del vento..-

-se lo dice Luhan allora c’è da fidarsi-

-ma Zitao.. lui-

-Yifan calmati. Possiamo fidarci se lo dice Luhan-

-Ma è figlio di 2 Hunter!- insistette Yifan.

-Chi è figlio di due Hunter?-

Sentii Luhan imprecare - cazzo è Xiumin. Siamo nella merda. Grazie davvero Kris-

-chi cazzo è figlio di Hunter qui?-

-io..-

-ah chi abbiamo qui.. Quello che,grazie alla tua furbizia ci ha scoperti prima. Vero Luhan?-

-Xiumin smettila di far ste scenate da capo del clan. Lo sappiamo tutti che non sei così-

Sentii quella voce provenire dall’alto. Vidi Luhan ridere e guardare verso un albero in cui un ragazzo era in piedi su un ramo.

-Ma Porca.. Lay!! Ok che non sono il cattivo qui ma abbiamo un piccolo problema con un intruso-

-Ho sentito bene? Figlio di Hunter ma che sta dalla nostra parte?- disse un'altra voce che però proveniva dal tetto.

-si Baekhyun. E sembra abbia anche un potere. Come quello della leggenda- disse Tao

- Coosa? Stai scherzando? Stai insinuando che la profezia si sta di nuovo avverando come 3 secoli fa?-

-si Chen- disse Luhan

Non sapevo cosa dire. Sembrava che ogni cosa io potessi dire sarebbe sembrata insulsa. Non sapevo nemmeno cosa mi avrebbero fatto.

Davvero io dovrei essere il “prescelto”?

-Dai ragazzi facciamolo entrare-

-Io dico che ha ragione Chanyeol. Ma a patto che lui giuri che non rivelerò niente agli Hunter, o ad esterni, cose su si noi.>> disse un altro ragazzo

Luhan sospirò e disse -Hai ragione Suho. Dai Sehun entriamo-

A quel punto i 10 ragazzi mi guidarono dentro la loro casa.

Io e Luhan eravamo in fondo.

Mi prese per mano. Fece incrociare le nostre dita e strinse leggermente come per volermi confortare.

Nonostante cercasse di non farmi male,colpa della sua enorme forza, una leggera fitta la sentii nelle nocche

-ai..-

-scusa Sehunnie- a quel soprannome persi un battito.

Sentivo che con lui potevo essere un'altra persona e non solo un apatico del cazzo come al solito

-non preoccuparti. Te l’ho detto sono un osso duro-

- e il signorino Oh fa il grandee! Che paura! - iniziò a ridere -ma fammi il piacere. Sono 1000 volte meglio io. Ho dei capelli da far invidia al miglior parrucchiere del mondo-

Ora che lo guardavo meglio vidi che Luhan aveva i capelli del colore del sangue e sembravano morbidi. Non avevano un senso preciso. Erano tutti scombinati ma erano davvero sexy così.

In quel momento pensai che erano molto piu’ belli dei miei che invece erano dei colori dell’arcobaleno.

Mentre entrammo mi persi a contemplare la sua bellezza.

Improvvisamente venni risvegliato dai miei pensieri da Tao.-..hun. Sehun. Mi hai sentito?- vidi che una sua mano era sul mio braccio e che mi stava scuotendo leggermente.

- eh? Scusa.. Non ho sentito..-

- stavo dicendo che te hai proprio bisogno di un cambio radicale nel tuo stile-

- che c’è di male in un Jeans e una felpa?-

- non loro in se. Ma TU-

- in che senso?-

- mettendo da parte il tuo stile nei vestiti, che sinceramente farebbe star male Gucci. Ma ora che sai di avere un potere devi riuscire a tirarlo fuori. Soprattutto se sei colui che la leggenda narra-

-cosa dovrò fare?-

-allenarti- si intromise Yifan.

Luhan mi diede una piccola pacca sulla spalla.

A quel punto si intromise un altro ragazzo. Suho se ricordo bene -Da domani tu verrai qui ogni giorno ok? Noi ti daremo una mano per far uscire il tuo potere-

Dopo che alcuni di loro mi spiegarono cosa fare mi sedetti con Luhan sul divano. Alla mia sinistra c’era un ragazzo con delle orecchie che spuntavano in modo abbastanza impressionante.

-Chanyeol fa vedere a Sehun quello che puoi fare- disse Luhan al ragazzo vicino a me

-va bene hyung-

A quel punto Chanyeol mise il palmo della mano verso l’alto per poi far scaturire una scintilla che si tramutò presti in una fiamma

-waaaaaa! Hai il potere del fuoco!!!-

-si e io posso spegnerlo- disse Suho facendo comparire dal nulla dell’acqua e facendo spegnere la fiamma di Chanyeol.

-come primo passo voglio che tu riesca a spegnere una delle fiamme che sa fare Chanyeol. Se dopo un po’ non riuscirai a far venir fuori il tuo potere allora ricorreremo a qualcosa che ti darà una spinta- proseguì Suho.

A quel punto guardai l’orologio e rimasi basito dall’orario.

Erano ormai 4 ore che ero fuori casa.

-beh.. Ragazzi io davo andare..-

A quel punto Tao si alzò con un ragazzo dai capelli neri e un po’ mossi,Lay credo, e mi salutò con una stretta di mano - ci si vede a domani. Mi raccomando vieni qui per le 3 del pomeriggio. Verrà Luhan a prenderti-

A quel punto salutai tutti e uscii insieme a Luhan che mi riportò a casa.

Solo che si fermò a pochi metri dalla fine del bosco

- i tuoi genitori credono che sei uscito a fare un giro?-

-si penso. Credo che ormai sappiano che ogni giorno vado nel bosco per conto mio.-

-allora è meglio se da qui continui da solo-

- beh.. Allora… A domani hyung-

Mossi un passo verso casa quando mi prese per un braccio tirandomi a se.

Mi abbracciò.

Affondò il viso nell’incavo del mio collo. Sentii il suo respiro caldo sul collo

- non voglio lasciarti solo Sehunnie. Ma non posso proseguire con te ora-

-allora non lasciarmi. Non so cosa sia. Ma sento qualcosa verso di te. Qualcosa che mi impedisce di lasciarti. Qualcosa che mi fa pensare a te in qualsiasi momento. Sei stato il mio tormento fino a questa sera. Ormai appartengo a te senza che me ne sia accorto-

- per me è lo stesso. Anche se è da poco che ti conosco effettivamente so di essere legato a te-

A quel punto lui alzò il viso e ci ritrovammo a pochi centimetri di distanza. Lentamente lui si avvicinò fino a far sfiorare le nostre labbra. All’inizio era un bacio incerto. Ma poi divenne piu’ sicuro. Le mie mani cercavano le sue fino a far intrecciare le nostre dita.

Gli leccai il labbro chiedendo il permesso. Dopo poco le nostre lingue iniziarono a incontrarsi bramose.

Mentre ci baciavamo Luhan fece scorrere le sue mani su tutta la mia schiena fino ad arrivare ai capelli. Che strinse leggermente procurandomi un gemito di piacere.

Saranno passati,secondi,minuti, non lo sapevo.

Ma poi ci staccammo per riprendere fiato.

-a domani Sehunnie- mi diede un ultimo bacio e iniziò a correre verso casa sua per poi trasformarsi in lupo.

Sparì dalla mia vista.

-A domani hyung-

Mi incamminai verso casa. Le luci erano tutte spente. Così decisi di entrare dalla finestra di camera mia come facevo in queste situazioni anni fa.

Mi svestii e mi addormentai con i pensieri rivolti a quel ragazzo. LuHan Xi. Mi aveva davvero travolto la vita in poco tempo

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...