Eri quel qualcosa di speciale


4Likes
1Comments
172Views
AA

2. il bel luogo

Entrata a scuola mi diressi verso la mia aula , un aula cupa piena di persone antipatiche , tra cui Emma , quella che si faceva troppo vedere , poi che tutti i ragazzi le andavano dietro , ero molto invidiosa di lei ! Molto ! Ogni ora si svolse come ogni altra ora , io a pensare ai fatti miei perché non avevo voglia di ascoltare ... Nella pausa pranzo scesi in cortile e incontrai la ragazza dagli occhi di ghiaccio , era seduta in un angolo , mi sedetti vicino a lei , prendendomi per il polso e trascinandomi violentemente mi disse: -ora vedi dove ti porto io !- era tutta emozionata ! Mi porto in un angolo desolato del giardino dove non c'era nessuno , indicando in un punto fisso del bosco disse : -prova a indovinare cos'è quello ! - io la guardai stupita dicendo : - un bosco (?) - lei : fino a li c'ero arrivata ma dietro i primi alberi si nascondo un albero enorme ! Perfetto per costruirci una casa .Mi sono accorta di quell'albero sta mattina mentre venivo a scuola ! Oggi dopo la scuola andiamo li e saliamo ok ? - io : si per me va bene , ma non è un po' infantile ??- lei : crediamo tutti di essere tanto grandi , voliamo farci vedere tanto grandi , ma realmente siamo piccoli , abbiamo bisogno di urlare e piangere come da piccoli , a me piace essere piccola e se qualcuno a qualcosa da dire che la dica . Io:- sai ?! Hai proprio ragione ! Certe volte a me farebbe ancora voglia di andare sull'altalena e andare su e giù spingendomi veloce , mi ricordo quando da piccola , quando i miei occhi non portavano ancora il trucco , quando avevo i capelli biondo chiaro , quando ridevo sempre , adoravo andare nell'altalena , mi sentivo come quando si vola , chiedevo gli occhi e iniziavo a volare -.

La giornata scolastica finì con un odiosa ora di storia .

Mentre stavo uscendo dal cancello mi fermò la ragazza con gli occhi di ghiaccio dicendomi :- allora?! Andiamo si o no ?? - io :-si va benissimo per me ! - dopo 5 minuti che ci eravamo inoltrate nel bosco trovammo questo albero , era stupendo , grande , dove ci si poteva benissimo arrampicare . Iniziò a salire prima lei , dopo io con molta fatica . Ci ritrovammo alte più di 4 metri mentre dondolavamo i piedi nel vuoto . Sentimmo delle voci che pian piano si avvicinavano , era la voce di Andrea , un compagno di classe di Anna e di uno che non conoscevo . Anna salutò Andrea , lui mi guardò fin da subito è non smettemmo di guardarci negli occhi fin quando vidi con la coda dell'occhio scendere Anna dall'albero , allora mi affrettai a seguirla . Andrea si avvicinò a me presentandosi dandomi la mano , i suoi occhi erano di un verde/ azzurro . Anche lui faceva la prima superiore come me e Anna , anche se era stato bocciato una volta . Il suo amico si presentò subito dopo con un " piacere Marco " , lui andava in seconda superiore , gli occhi marroni , alto 10 centimetri in più di me , mentre Andrea 15 circa .

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...