This is my dream

Questa è la mia prima fan fiction quindi spero vi piaccia!!i personaggi sono scelti dai miei idoli

2Likes
5Comments
194Views
AA

1. prologo

Ciao a tutti mi chiamo Viola, ho 16 e vivo a Milano;

le mie migliori amiche si chiamano Adele e Deborah e siamo tutte e tre fan dei One Direction;

mi papà è il proprietario di molti Hotel famosi in tutta Europa, i suoi hotel sono quasi sempre pieni di VIP.

Un giorno mi papà deve andare a Londra per motivi di lavoro e quindi visto che io sono a casa per le vacanze e che è un mio sogno andare a Londra mi chiede se voglio andare con lui.

Io ho subito accettato e una settimana dopo partimmo per Lonra, io ero eccitatissima dal momento che i miei idoli sono di Londra.

Dopo un lungo e stancante viagio arrivammo a Londra, fuori dall'aereoporto c'era una macchina stupenda ad aspettarci, salimmo e andammo in hotel;

arrivati, dopo aver salutato tutti i dipendenti dell'hotel,io ero talmente stanca che decisi di andare subito in camera mia a farmi un riposino mentre mio papà doveva andare a parlare con alcune persone che c'erano in hotel.

Mentre io dormivo mio papà andò a parlare con i One Direction che avevano la stanza vicino alla mia e loro gli diedero i biglietti per partecipare al loro concerto e i pass per il backstage.

Io non sapevo che loro fosserò così vicino a me, anzi chredevo che fosserò dall'altra parte di Londra.

Il giorno dopo, non sappi niente fino alla sera quando mio papà mi disse di andare in macchina che mi portava in un posto che mi sarebbe piaciuto molto;

mi portò al concerto, mi aveva preso la maglia con scritti tutti i nomi dei ragazzi, la bandana, la felpa e altre cose dei One Direction.

Ci godemmo tutto il concerto e alla fine mi disse che c'era ancora una sorpresa per me, io non sapevo cosa aspettarmi, e quindi lui mio portò nel backstage;

appena li vidi saltai addosso a Liam, oramai lui sapeva che era il mio preferito visto che mio papà li consceva da molto, poi abbracciai e baciai anche tutti gli altri della band.

La sera la passai a perlare con loro, poi tornai in hotel con loro e scopro che erano nella coamera accanto alla mia, andai a letto tutta contenta.

Il giorno dopo sentii bussare alla porta, era Liam che era venuto a trovarmi

Liam:"Viola ti va di uscire con noi?"

Io:"Se mio papà mi manda volentieri"

Allora mi preparai, corsi da mio papà e gli chiesi se potevo uscire e lui mi disse di si.

Passai tutto il pomeriggio con i ragazzi, mi fecero girare Londra, mi divertii molto. Verso le 5 andammo in un bar, eravamo al tavolo e Niall, Zayn, Harry e Louis andarono in bagno e lasciano me e Liam da soli al tavolo.

Ci mettemmo a parlare:

Liam:"Sai che il viola è il mio color preferito?!"

Io:"Si lo sapevo."

Liam:"Se il viola è il mio colore preferito tu sei la ragazza che è uscita con me e i ragazzi che preferisco:"

Io:"Perchè proprio io?"

Liam:"Perchè ridi ogni volta che diciamo una battuta, sei sempre allegra e non sei agitata, tutte le regazze che sono uscite con noi erano sempre agitate non riuscivano neanche a parlare."

Io:"Lo dici tu che non sono agitata sono agitatissima ma visto che sò che odiate la fan impazzite preferisco stare tranquilla e cercare di parlarvi normalmente."

Liam:"Un'altra cosa che amo di te e il sorriso, quando sorridi sei stupenda"

Io:"Grazie. Anche tu sei stupendo, la cosa che amo di più di te è la tua voce"

A quel punto arrivano gli altri ragazzi, ci alziamo, paghiamo e andiamo in hotel.

In hotel Liam vuole venire in camera con me per conoscermi meglio.Siamo in camera solo io e lui e incominciamo a parlare, parliamo dei nostri interessi e della nostra vita.

E' passata una settimana da quando sono a Londra e dovrei tornare a casa ma mio papà decide che ci fermeremo un mese; io tutta contenta vado di corsa a riferirlo ai ragazzi.

Io:"Ragazzi sapete che mio papà ha deciso di fermarsi un mese a Londra e rimango anche io"

Loro:" EVVAI!!!! Ti faremo conoscere melgio Londra e tutte le nostre città preferite."

Liam:"E poi potremmo diventare ancora più amici di adesso!"

Ma per me le sorprese non erano ancora finite, infatti mio papà aveva deciso di invitare le mie amiche Adele e Deborah, anche loro fan dei One Direction, a venire a Londra così non sarei stata un mese da sola, senza amiche.

Infatti la mattina quandi mi svegliai e scesi nell'atrio dell'hotel le vidi lì e gli saltai addosso, ero felicissima di vederle e poi avevo anche una sorpresa per loro.

Io:"Ciao ragazze! mi siete mancate tantissimo questa settimana!"

Adele:"Anche tu a noi"

Deborah:"Ma perchè non ti sei fatta sentire tutta settimana?"

Io:"Sono successe talmente tante cose che dopo vi racconterò ma prima vi devo fare vedere una cosa, ragazze appoggiate le valige e venite con me"

Allora loro appoggiarono le valige, le presi e le portai alla porta vicino alla mia camera"

Io:"Guardate cosa c'è in questa camera, mi sono fatta dare la chiave di riserva"

Aprii la porta e le portai nella camera.

Appena videro che c'erano i One Direction che stavano dormendostavno per mettersi ad urlare ma non lo fecero se no loro si sarebbero svegliate;

le presi e uscimmo, quando eravamo fuori e stavamo riportando la chiave:

Deborah:"Ma Viola tu conosci i 1D"

Io:"Si! Siamo diventati amici è per questo che non vi ho chiamato tutta settimana, perchè l'ho passata tutta con loro"

..........Continua.........

Comè? Commentate

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...