This is my dream

Questa è la mia prima fan fiction quindi spero vi piaccia!!i personaggi sono scelti dai miei idoli

2Likes
5Comments
190Views
AA

4. capitolo 3

Scesimo; tutti gli altri stavano ancora dormendo.

Io mi sedetti sul divano, mentre Liam andò a preparare la colazione.

Accesi la tv, era su un canale di musica, partì il video di What Makes You Beautiful.

Liam corse in soggiorno, mi prese la mano, mi fece alzare e si mise a cantarmi tutta la canzone.

Finita la canzone, torno in cucina e io mi risedetti sul divano con addosso una coperta.

A un certo punto arriva Liam dalla cucina con un vassoio, sopra cerano due cioccolate calde e due brioches, mi vide che ero coperta, appoggio il vassoio sul tavolo e venne sotto con me.

Liam: "Fiorellino hai freddo?"

Io: "Si, ma ora che ci sei tu qui a scaldarmi non più!"

Restammo un po' li abbracciati e a farci le coccole... era dolcissimo.

Mentre ci abbracciavamo arrivò Niall.

Niall: "Ciao Ragazzi!"

Io e Liam: "Ciao Niall"

Lui andò a sedersi sulla poltrona in soggiorno.

Niall: "Sono vostre le brioches e le cioccolate sul tavolo?"

Liam: "Si!"

Io: "Niall, ne vuoi una?"

Niall: "Siiii!"

Io: "Da prendi una brioches e una cioccolata, tanto io non ho fame."

Liam: "No Fiorellino come tu non hai fame?" *mentre Niall incominciò a mangiare*

Io: "Io la mattina colazione la faccio ogni tanto"

Liam: "Ma sai che dovresti farla tutti i giorni?!"

Io: "Liam, non incominciare a fare mia mamma!"

Liam: "Non sto facendo tua mamma, ti sto solo avvisando che è meglio fare colazione alla mattina"

Allora Liam staccò un pezzo di brioches e voleva darmelo a tutti i costi, io facevo di tutto per non mangiarlo, Niall rideva.

Alla fine dovetti arrendermi e ci mangiammo metà brioches a testa e bevetti un po' di cioccolata. Finito di fare colazione:

Io: "Mi sà che è meglio andare a svegliare gli altri così ci accompagnate a casa e poi andate a fare il set fotografico"

Liam: "OK... dividiamoci, io vado a svegliare Louis, Niall Zayn e tu Harry"

Andai in camera di Harry, Adele e Harry dormivano abbracciati, sembravano due angioletti, allora decisi di fargli una foto con il cellulare.

Dopo avergli fatto la foto:

Io: "Harry, Ady svegliatevi che dobbiamo andare!"

Harry si svegliò per primo e poi anche Ady.

Loro: "Ciao Viola"

Io: "Ciao ragazzi! Alzatevi che dobbiamo andare."

Harry: "Ok adesso scendiamo!"

Allora scesi erano tutti giù:

Loro: "Ciao Viola"

Io: "Ciao stupendi"

Arrivarono anche Ady e Harry, fecero tutti colazione; finito andammo a cambiarci e ci fecimo riaccompagnare in hotel. Mentre andavamo feci vedere la foto di Harry e Ady a tutti.

Arrivati in hotel ci salutammo perchè sapevamo che non ci saremmo visti tutto il giorno.

Nei giorni successivi non ci vedemmo perchè i ragazzi erano molto impegnati, ma ci chiamavano tutti i giorni e Liam mi mandava molti messaggini.

Due giorni dopo, la sera bussarono alla porta della mia camera era il cameriere; aveva in mano un mazzo di rose, era da parte di Liam.

Li presi, lo ringraziai e chiusi la porta, mi sedetti sul davanzale della finestra e guardare i fiori ma notai che dentro c'era un bigliettino, lo aprii:

"CIAO FIORELLINO,

PERCHE' QUESTO? PERCHE' TI AMO, TI VOLGIO FARE VEDERE QUANTO AMORE PROVO PER TE.

GUARDA FUORI DALLA FINESTRA *io mi misi a guardare fuori dalla finestra* LA VEDI LA STELLA PIU' LUCENTE CHE C'E' IN CIELO?! QUELLO E' IL MIO CUORE CHE QUANDO TI VEDE E TI SENTE DIVENTA LUMINOSO COME QUELLA STELLA.

ORA APRI LA FINESTRA E ASCOLTA?! DIMMI COSA SENTI?!

BUONA NOTTE FIORELLINO!"

Io provai ad ascoltare fuori dalla finestra; a un certo punto sento:

"I've tried playing it cool

But when I'm looking at you

I can never be brave

Cause you make my heart race..."

Era Liam che mi stava facendo una serenata.

Appena lo vidi mi misi a piangere. Ero ancora vestita allora scesi di corsa, uscii dall'hotel e Liam era li a braccia aperte, gli corsi incontro lo abbracciai e lo baciai.

Io: "TI AMO LIAM"

Liam: "Io di più"

Io: "Liam ti va di venire disopra con me?"

Liam: "Certo!"

Andammo in camera mia. Ci sedettimo sul divano e incominciammo a farci scherzi, ci facevamo il solletico, lo soffrivamo tutti e due.

Ci addormentammo insieme sul divano.

La mattina quando si svegliò io ero già sveglia, stavo preparando la colazione, Liam arrivò dietro di me, mi abbraccio e quando mi girai ci baciammo.

Fecimo colazione, poi ci preparammo e uscimmo.

Salimmo in macchina ma io non sapevo dove voleva portarmi.

Arrivammo, mi aveva portato a casa dei suoi genitori (voleva che loro sapessero chi era la sua fidanzata)

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...