Past, Present & Future

Mi chiamo Renè, sono una ragazza di 17 anni e vengo dall'Italia. Sono alta, capelli neri e occhi azzurri, per niente popolare e importante per quasi nessuno... di certo non sono materia per gente di un certo tipo... Tutta la mia storia cominció da una cena a casa di un mio amico, forse mi trovavo nel posto sbagliato al momento sbagliato, ma chi l'avrebbe detto che quello sarebbe stato lo sbaglio migliore della mia vita?!

10Likes
5Comments
319Views
AA

2. "Noi siamo gli One Direction"

R: Allora...hmm... chi sto per conoscere?-dico per rompere il ghiaccio

A: Sono dei ragazzi...5, a dire la verità e, fanno parte di un gruppo molto famoso in tutto il mondo!!-

"In tutto il mondo"

R: Cos..? IN TUTTO IL MONDO? stai scherzando spero..-

A: ...no...- dice ridendo

R: Ma cosa ti salta in testa Alex? Tu ne parli come se fosse una cosa come un altra, ma per me non lo è, capisci? Insomma,cazzo... ti ho chiesto di presentarmi gente normale, non "famosa in tutto il mondo"- dico arrabbiata

A: Calmati ahahahah!- mi guarda- sei carina quando ti arrabbi..- rimasi colpita dalla sue parole, tanto che iniziai ad arrossire.

R: Senti, forse è stato uno errore accettare di venir..-

A: No, non lo è stato. Vedrai.. Ti piaceranno- mi dice convinto

Dopo qualche minuto, arriviamo nel vialetto di casa sua, e parcheggia d'avanti al cancello d'entrata.

A: Oh, credo siano arrivati- dice notando una gip nera dai vetri oscurati, non molto lontana dalla sua macchina.

Comincia a salirmi il panico e comincio a sudare a freddo - calma Renè calma..- dico mentre faccio lunghi respiri.

Io e Alex, percorriamo il piccolo percorso di pietra che attraversa il giardino e arriva fino alla porta di casa. Alex infila le chiavi nella porta e la apre.

A: Mamma?! Papà?! Siamo arrivati

Entriamo e verso di noi vegoni i suoi genitori.

-Ciao cara- mi dice sua madre, con un dolce tono di voce.

R: Salve signora Parks- sorrido per non mostrare la mia agitazione.

-Hey Renè!!- mi dice il padre di Alex abbracciandomi - accomodatevi in salone, i ragazzi vi aspettano-

- I ragazzi?- dico tra me e me con l'ansia al massimo

Stando sempre dietro al Alex, ci dirigiamo in salone.

A: Ciao Ragazzi- esclama Alex facendomi sobbalzare

-HEY ALEX!!!- dicono quest'ultimi felici di verderlo.

-Chi è quella dietro di te amico?!- dice uno di loro -... La tua ragazza?- e scoppiano tutti in una grossa risata.

A: Cosa? oh.. no, lei è Renè, un amica...-

Esco piano dall'ombra di Alex. -con questo atteggiamento sembro una bambina..- sbuffo.

R: C-ciao!-

- Ciao, io sono Niall- mi dice un biondino dagli occhi color cielo, intento a mangiare un pezzo di pizza.

-Io Harry-

-Io sono Louis-

-Io Liam-

-Zayn...-

H: Ci conosci già?- dice il riccio dai prodondi occhi verdi

Faccio cenno di no con la testa, morendo dalla vergogna...

Liam: Noi siamo gli One Direction....-

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...