Abbie Allison Styles ღ

  • by
  • Rating:
  • Published: 23 Dec 2013
  • Updated: 18 Apr 2015
  • Status: Complete
«Vuoi saperlo davvero?» Annuii decisa. «Vuoi sapere perchè in questi anni sono stato così lontano da te?» «S-si..» «Vuoi sapere perchè ti trattavo male, i miei sbalzi d'umore?» «Si...si!» Sospirò. «Speravo questo momento non arrivasse mai..» farneticò. «Cosa..quale momento?» «In cui ti dicevo tutta la verità..» -------------------------------------------- Zayn Jawadd Malik, un ragazzo cupo e solitario. La sua vita è cambiata nel corso degli ultimi anni, si comporta male con tutti, persino con i suoi amici. Ma c'è un motivo per il suo improvviso cambiamento? Egli nasconde un terribile segreto che però non rivela in giro. Perchè Zayn non ha bisogno di nessuno, neanche di colei che gli ha segretamente rubato il cuore. O almeno lei così crede. Riuscirà una turbolenta vacanza in California a calmare le acque? Troverà Zayn la pace? Riuscirà a fidarsi della sorella del suo migliore amico?

78Likes
447Comments
60530Views
AA

2. 2.Capitolo Due

                                              2.Capitolo Due.

-Cosa?!- chiesi sbalordita

-Zayn ti sta guard..- ripetè

-Nono ho capito...fai sul serio?- la interruppi confusa

-Ma certo!- mi rispose mangiando una patatina

-Bhe quando la Parker mi ha fatta uscire- iniziai a raccontare ridendo -ho incontrato Harry e poco dopo è arrivato anche lui.- spiegai iniziando a diventare triste

-Wow e com'è andata?- mi guardò maliziosa

-E' odioso!- sbottai irritata

-C-Cosa?! Z-Zayn Malik, odioso? Quel.....quel Dio sceso in terra, andiamo Abbie!- lo giustificò

Stavo per parlare ma mi anticipò

-E' così...attraente..- disse sognante

-Si forse esternamente, ma ha un carattere di merda!- la guardai disgustata

-Ma come puoi dire questo?!- obiettò 'leggermente' arrabbiata

-Bhe io l'ho conosciuto...e poi ho fatto anche una grande figura.- iniziai a diventare rossa

Le raccontai tutto e non fece altro che ridere facendomi sentire ancora più ridicola.

-La finisci?? Già mi sento un idiota.- enunciai bevendo la coca cola

-Ed è quello che sei hahahahahaah proprio con la bocca spalancata?? Hahahahha.- rise attirando l'attenzione di alcuni ragazzi

-CLEO!- sbottai

-Occhei la finisco.- disse continuando a ridere

-Andiamo dai!- mi alzai 

-Ancora!- La guardai confusa -Zayn! Ti sta guardando ancora!-

-Piantala! Ci vediamo oggi? Casa mia alle quattro?- proposi

-Vabenissimo, ci vediamo dopo- La salutai e mi diressi da Harry

Una volta lì dissi un timido 'Ciao' a tutti mi salutarono con un cenno di mano ma  Zayn...lui...mi sorrideva?

Era proprio strano quel ragazzo...secondo me aveva il ciclo!

-Vai a casa piccola?- mi domandò Harry distogliendomi dai miei pensieri

-Non chiamarmi così davanti i tuoi amici, farai una brutta figura- gli sussurrai ironicamente

-Hahaha smettila!- sorrise

-Comunque s-si, ci vediamo dopo.- dissi notando lo sguardo di Zayn fisso su di me

 

[...]

 

-Com'è andata tesoro?- chiese mia madre entrando in salotto.

Lanciai un'occhiata ad Harry come per dirgli di non dire una parola.

-Benissimo..- mentii

-Avrai di nuovo una pagella brillante quest'anno?- mi sorrise

-Bhe si soprattutto in fisic..- farfugliò Harry guardandomi

-Certo mamma!- alzai la voce guardando Harry con aria truce, il quale sorrise e se ne andò di sopra.

-Vado a farmi i compiti.- continuai

-Bene, io e tuo padre andiamo a fare un po' di spesa e stasera ceniamo fuori quindi tocca a te cucinare-

-Perfetto!- dissi sarcastica

Corsi di sopra e mi fiondai nella camera di mio fratello

-Ti giuro che se dici una parola sei morto.- dissi puntandogli un dito contro alzando la voce -..Oh...C-ciao Zayn.-

 

Zayn?!

 

-Ehilà.- disse ridendo ancora per la mia scenata

Wow mi salutava? Giuro che non ci stavo capendo nulla.

-Hai capito?!- mi rivolsi di nuovo ad Harry

-hahahah certo piccolina.- disse mettendo una mano nei miei capelli, ma lo fermai in tempo

D'un tratto squillò il mio telefono.

-Cleo! Ma dove sei?.-

-Ehm non è che potresti andare in camera tua?- interruppe mio fratello

-Shh zitto.- dissi facendo ridere Zayn che ricevette un pugno da Harry

-Cosa?!? E perchè?......Uffii e vabene a domani.- attaccai

-Cosa c'è?.-

-Non viene e stasera non potrà uscire..umph adesso mi tocca un'altra serata chiusa in casa da sola, è pur sempre sabato che cavolo!- dissi triste -Vabbè io vado.- mi diressi verso la porta

-B..bhe potresti venir..- Zayn fu interrotto da Harry che gli diede un pugno sulla spalla, li vidi con la coda dell'occhio. Quella scena mi fece tremendamente male, insomma sapevo che a Harry non facesse piacere che io conoscessi i suoi amici, ma diamine ci trovavamo nella stessa casa...vuota...e a momenti piena di ragazzi, non potevo fare l'emarginata tutto il giorno! Così uscii e sbattendo la porta violentemente, Harry sapeva che c'era qualcosa che non andava e più tardi sarebbe sicuramente venuto a chiarirlo.

 

[..] 

 

Erano le sei, avevo appena finito di studiare...la noia si stava facendo sentire eccome. Era sabato e sicuramente sarei rimasta a casa da sola, visto che i miei ed Harry sarebbero usciti! La vita era ingiusta!

D'un tratto sentii qualcuno aprire la porta velocemente

-Zayn?- dissi spaventata

-Oh porca p...ehm...scusam...cioè...eh...non stare lì impalata e mostrami il bagno.- disse strafottente

-Se non moderi i termini te la faccio fare addosso.- gli risposi fredda incrociando le braccia

-Pff...brutta rompiscatole, sta zitta e dimmi dov'è il bagno.- sbottò acidamente

Ma come poteva essere così antipatico?

-Sei ventiquattro ore su ventiquattro in questa casa e non sai dov'è il bagno?- gli chiesi incrociando le braccia

-La finisci?! Posso sapere dov'è?- chiese ancora

Arresa gli andai incontro uscendo dalla porta -Allor..-

-Cosa state facendo?!?- urlò Harry salendo le scale

-Diamine!- sentii sussurrare Zayn

-Ehi calmati! Gli stavo solo indicando il bagn..-

-Infondo a sinistra- si rivolse a Zayn freddo, il quale mormorò qualcosa e se ne andò.

Così rientrai in camera mia, con l'intenzione di chiudergli la porta in faccia....era quella la mia intenzione...ma lui mi seguì

-Cosa stavate facendo eh?- chiese arrabbiato

-Harry? Ma fai sul serio gli stavo solo mostrand..-

-Vi stavate baciando?- chiese ad alta voce

A quell'affermazione avvampai..

-Ma sei scemo? Hahahahaha non è successo nulla!!- alzai la voce

-Ti piace per caso?- continuò

-Chi, quell'idiota?- Ruotai gli occhi al cielo

-Abbie lui non fa per te, è molto più grande ed è mio amico! Smettila di fare la bambina e poi...tu...a lui non piaci!- disse abbassando lo sguardo sulle sue scarpe

-....Bhe credo che tu abbia frainteso, a me Zayn non piace e smettila di dire cazzate- sputai fuori

Vidi Harry sospirare poi uscì chiudendo la porta alle sue spalle..

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...