I'm half a heart without you

La protagonista di questa storia si chiama Sahra e ha 18. Vive in una piccola città del Texas in una casa enorme dove vivono solo lei e suo fratello Niall. Ci saranno un bel po' di colpi di scena e spero che vi piaccia.

14Likes
1Comments
270Views

3.

Quando scendo vedo che ci sono anche Harry e Liam (dei nostri compagni di classe) e Louis e Zayn (compagni di mio fratello dell ultimo anno).

Io: - hey- saluto con un bacio sulla guancia Demi e Perrie-ma voi che ci fate qui?- dico rivolgendomi verso i ragazzi

Z: -siamo venuti a festeggiare il tuo compleanno- dice con un sorriso stampato in faccia e facendo un cenno a harry.

H:-si,ti abbiamo preparato una piccola sorpresa....-

Detto questo mi ritrovo a braccetto con Demi che mi trascina verso l'auto di Liam.

Io:-quanto manca?? Non ce la faccio più a aspettare,sono troppo curiosaaaa!!- dico parlando come una bambina capricciosa

P:-calmati Sah, manca solo qualche minuto- dice ridendo.

Dopo un po' arriviamo in una villetta di campagna circondata da un prato immenso ricoperto di fiori colorati.

Louis: eccoci arrivati.

Io: ma che ci facciamo qui? Non possiamo stare qui, se ci trovano ci scambieranno per dei ladri! Finiremo in prigione!

Tutti si mettono a ridere e poi Demi mi spiega che quella era la casa estiva dei suoi genitori, e che per i prossimi due giorni sarebbe diventata casa nostra.

In più dopodomani sarà anche il compleanno di Harry e lo potremo festeggiare qui tutti insieme.

Attraversiamo l'immenso prato e arriviamo alla porta che porta all'interno della casa.

D: Zayn, Harry,Perrie,venite al piano di sopra con me che vi mostrò le stanze. Voi aspettate un attimo in salotto, arrivo subito.

Dopo dieci minuti Demi torna giù e ci dice di scendere al piano di sotto, visto che le nostre stanze erano al piano inferiore.

Ci indica uno ad uno le stanze in cui saremmo rimasti e, dopo aver appoggiato le borse, torniamo su.

Liam: che si fa?

Perrie: potremmo andare fuori e stenderci sul prato

Demi: oppure.... Fare un bel bagno in piscina?

Tutti: siiiii!!!

Stavo scendendo per andarmi a mettere il costume quando mi scontro con qualcuno...

Io: scusa- poi alzo lo sguardo e vedo che era Louis.

Louis: niente,tranquilla - dice sorridendomi e passandosi una mano tra i capelli per mandare indietro un ciauffo ribelle (evviva i ciuffi ribelli! Yeah!).

Ricambio con un sorriso mentre lo guardo superarmi e salire le scale.

'Che cosa succede? Mi sono paralizzata forse? Corpo reagisci muoli i piedi e vai in camera!' Penso tra me e me.

Finalmente riesco a riprendere il controllo del mio corpo e andare in camera per cambiarmi, ma continuo a pensare a quello scontro. Strano, io non sono il tipo di ragazza che dopo un semplice sorriso va in palla. No non sono così e non devo esserlo.... O almeno proverò a non esserlo.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...