I'm half a heart without you

La protagonista di questa storia si chiama Sahra e ha 18. Vive in una piccola città del Texas in una casa enorme dove vivono solo lei e suo fratello Niall. Ci saranno un bel po' di colpi di scena e spero che vi piaccia.

14Likes
1Comments
267Views

2.

Entro in casa e salgo le scale tutta sorridente con un cartellone sotto braccio,Niall era in cucina e ho intravisto un sorrisetto sulle sue labbra che mi ha tirato ancora più su di morale. Magari oggi è il giorno buone,magari oggi ci chiederemo scusa e riavrò il mio fratellone.... Chi lo sa,intanto mi butto sul letto,prendo il mio diario e inizio a scrivere.

30 Gennaio

Caro diario,

Oggi era il mio compleanno...beh diciamo che non l'ho passato come facevo di solito....

Tutti gli altri anni mio fratello mi svegliava con il suono della sua voce,mi cantava 'happy birthday' accompagnato dalla sua chitarra. Passavamo tutta la giornata insieme e quel giorno mi trattava come se fossi veramente una regina....

Beh quest'anno no...

ma dovevo litigare con Niall proprio prima del mio compleanno??

Non mi ha nemmeno rivolto la parola,solo un ciao questa mattina prima che andassi a scuola.

La miglior parte della giornata è stata proprio a scuola,so che sembra strano ma è così.

Appena arrivo davanti al cancello della mia scuola vedo Demi che mi corre incontro con un cartellone arrotolato sotto braccio.

Quando mi raggiunge mi salta addosso facendomi gli auguri e poi mi consegna il cartellone....

Veramente me la aspettavo una sorpresa del genere da lei visto che mi aveva già detto che stava preparando una sorpresa per me...

Sul cartellone c'erano delle nostre foto,scritte e qualche disegno idiota che facciamo durante le lezioni.

Vedendolo mi sono quasi commossa anche perché c'erano alcune foto dove non avevamo più di 4 anni e già eravamo migliori amiche.

Quando suona la campanella entriamo bella scuola e andiamo direttamente in classe.

Anche le altre mie amiche mi fanno gli auguri e poi si mettono a cantarmi 'tanti auguri a te',ma vengono subito interrotte dal 'buongiorno' della prof. Filosofia.

Oggi per fortuna avevamo la giornata corta... Per tutte e quattro le ore non ho fatto che pensare a Niall e al fatto che non avremmo potuto passare la giornata insieme,solo per il nostro stupido orgoglio....

Non mi ricordo nemmeno perché abbiamo litigato e scommetto che anche lui se lo sia dimenticato.

Però mi sono decisa,se non farà lui il primo passo oggi parlerò con mio fratello.

Mentre stavo scrivendo mi squilla il cellulare,guardo il display e vedo che è Perrie.

Io: scendo

P: ok ti aspettiamo

Me ne ero dimenticata oggi pomeriggio uscivo con Demi e Perrie.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...