After

Tessa Young è una studentessa diciottenne al college, con una vita semplice, voti eccellenti e un dolce fidanzato. Pianifica sempre le cose prima del tempo, finché non incontra un ragazzo scortese di nome Harry, con troppi tatuaggi e piercing, il quale distrugge i suoi piani.

59Likes
74Comments
92221Views
AA

7. Capitolo 7.

Harry è già sparito all’interno della casa e spero di non rivederlo per il resto della serata, e guardando la quantità di persone presenti, probabilmente non lo vedrò. Seguo Steph e Niall nella casa affollata e qualcuno mi passa un bicchiere rosso. Cerco di dire no grazie, ma sono già andati via, quindi poso il bicchiere sul bancone e continuo a camminare nella casa. Raggiungiamo un gruppo di persone le quali ritengo immediatamente siano amici di Steph. Sono tutti tatuati come lei, sono seduti in fila sul divano e ovviamente Harry è seduto sul bracciolo destro. Evito di guardarlo e Steph mi presenta al gruppo.
“Lei è Tessa, la mia compagna di stanza. E’ arrivata appena ieri, quindi ho pensato di farla divertire per il suo primo weekend alla WSU.” Dice loro.
Uno ad uno annuiscono o mi sorridono. Sono tutti così amichevoli, a parte Harry ovviamente. Un ragazzo meraviglioso con la pelle tonica ed olivastra, allunga la mano e stringe la mia. Le sue mani sono un po’ fredde a causa del bicchiere che stringeva, ma il suo sorriso è caldo. Penso di aver intravisto un orecchino sulla lingua, ma non ne sono sicura.
“Sono Zayn, cosa studi?” Mi chiede. Noto che i suoi occhi guardano i miei vestiti e sorride leggermente, ma non dice nulla.
“Principalmente inglese.” Sorrido orgogliosa. Sento Harry sbuffare, ma lo ignoro.
“Fantastico, io sono indeciso.” Zayn ride e lo faccio anch’io.
Come può essere indeciso sul college? Sapevo che mi sarei specializzata in inglese da quando ne ho memoria.
“Vuoi da bere?” Mi chiede.
“Oh, no, non bevo.” Gli dico e lui cerca di trattenere un sorriso
“Vedi se Steph non portava miss perfettina a una festa della confraternita.” Una ragazza magrolina con le punte dei capelli rosa dice sottovoce.
Farò finta di non averla sentita così non dovrò pensare ad una risposta. Miss perfettina? Io non sono “perfettina”, ho lavorato e studiato tanto per essere dove sono e mia mamma ha lavorato tutta la sua vita per assicurarsi che abbia un buon futuro.
“Vado a prendere un po’ d’aria.” Dico e mi giro per andare via.
“Vuoi che venga?” Mi chiede Steph.
Scuoto la testa e mi avvio alla porta. Sapevo che non avrei dovuto accettare di venire a questa festa. Potrei essere in pigiama, rannicchiata nel mio letto con un romanzo, adesso. Potrei star parlando su Skype con Noah che mi manca terribilmente, potrei fare qualsiasi cosa e sarebbe meglio che starsene sedute fuori a questa festa agghiacciante con un mucchio di idioti ubriachi. Decido di mandare un messaggio a Noah.
*Mi manchi. Il college non è così divertente fino ad ora.* Mando e mi siedo sul muretto mentre aspetto la sua risposta. Un gruppo di ragazze ubriache passa ridacchiando e inciampando sui loro stessi piedi. Ripugnante. Si spera che non tutti al college siano così.
*Perché no? Anche tu mi manchi, Tess. Vorrei essere lì con te.* Sorrido alle sue parole.
“Merda, scusa!” Dice una voce maschile e dopo un secondo sento un liquido freddo inzuppare il davanti del mio vestito. Il ragazzo inciampa e si tira su.
“Colpa mia, davvero.” Farfuglia e si siede.
Questa festa non potrebbe essere peggiore. Il mio vestito è zuppo di Dio sa che tipo di alcol e non ho niente con cui cambiarmi. Sospirando, prendo il telefono e torno all’interno per trovare un bagno. Mi faccio strada nell’ingresso affollato e cerco di aprire ogni porta sulla mia strada, ma nessuna si smuove. Non voglio neanche pensare cosa stiano facendo le persone in quelle stanze. Vado di sopra e continuo la mia caccia al bagno. Finalmente, una delle porte si apre, sfortunatamente non è il bagno, è una camera da letto e ancora più sfortunatamente per me, Harry è disteso sul letto con la ragazza dai capelli rosa a cavalcioni su di lui.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...