After

Tessa Young è una studentessa diciottenne al college, con una vita semplice, voti eccellenti e un dolce fidanzato. Pianifica sempre le cose prima del tempo, finché non incontra un ragazzo scortese di nome Harry, con troppi tatuaggi e piercing, il quale distrugge i suoi piani.

59Likes
74Comments
92502Views
AA

1. Capitolo 1.

“Tessa!!” Sento la voce di mia mamma chiamare dal piano di sotto. Mi lamento tra me e me e rotolo giù dal mio piccolo, eppure familiare letto. Mentre rifaccio il letto, mi prendo il mio tempo, perché questa è l’ultima mattina che sarà considerato mio.
“Tessa!!” Mi richiama.
“Mi sono alzata!” Urlo in risposta. I mobili si aprono e si chiudono di sotto, deve starmi preparando la colazione. Sento lo stomaco attorcigliarsi leggermente appena inizio la doccia. Ho trascorso gli ultimi pochi anni aspettando nervosamente il college. Ho trascorso i miei fine settimana studiando e preparandomi per questo, mentre i miei coetanei erano fuori ad ubriacarsi, sprecando il loro tempo. Il giorno in cui la mia lettera di accettazione alla WSU è arrivata, ero elettrizzata. Mia mamma ha pianto per quelle che sembravano delle ore, e devo ammettere che era abbastanza fiera di me stessa. Tutto il mio duro lavoro, mi aveva finalmente ripagata. Una volta avevo considerato di lasciare Washington per il college, ma poi ci ho ripensato.. mi piace la familiarità.
L’acqua calda scoglie i miei muscoli tesi, quanto tempo sono stata qui dentro? Mi affretto e lavo i capelli e il corpo, facendo scorrere pigramente un rasoio sulle gambe per rimuovere la peluria che è apparsa durante la settimana.
Mentre mi avvolgo l’asciugamano intorno al corpo, mia madre chiama il mio nome ancora una volta. La ignoro, so che è nervosa per il mio arrivo al college, ma ho programmato questo giorno ora per ora, per mesi. Il mio fidanzato Noah sarà presto qui per venire con me e mia mamma. Noah è un anno dietro di me, ma ha diciotto anni, i suoi genitori l’hanno mandato all’asilo un anno più tardi. Noah ha tutte A proprio come me, è brillante e mi seguirà alla WSU l’anno prossimo. Vorrei che venisse ora, soprattutto considerando che non conoscerò neanche una persona al college. Ho solo bisogno di una compagna di stanza decente, è l’unica cosa che chiedo.
“Theresa!”
“Sto scendendo, per favore non chiamarmi di nuovo!” Urlo, scendendo dalle scale.
Noah è seduto al tavolo di fronte a mia mamma, in una polo blu e pantaloni color cachi, il suo normale abbigliamento. I capelli pettinati e leggermente gelificati alla perfezione.
“Ehi, collegiale.” Sorride di un luminoso, perfettamente allineato sorriso. Si alza per tirarmi in un abbraccio stretto.
“Ehi.” Gli rivolgo un sorriso ugualmente smagliante e tiro i miei capelli biondo cenere in una crocchia una volta che mi rilascia dalla sua presa.
“Tesoro, possiamo aspettare un paio di minuti mentre ti aggiusti i capelli.” Dice tranquillamente mia mamma.
Vado verso lo specchio e annuisco, ha ragione. I miei capelli devono essere presentabili per oggi, e ovviamente lei non ha avuto problemi a ricordarmelo.
“Metto la tua borsa in auto.” Si offre Noah e prende le chiavi da mia mamma. Con un rapido bacio sulla mia guancia, sparisce dalla stanza.
Le farfalle nello stomaco svolazzano mentre mi avvio all’auto, almeno ho due ore per farle sparire. Non ho idea di come sarà il college, mi farò degli amici?

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...