Prediction

Prediction

9Likes
4Comments
192Views
AA

1. Inconscio

Cara sorella,

Qualcosa di terribile sta per accadere. Lo vedo attraverso questa strana nebbia che scende la notte e che avvolge la città, lo sento attraverso l'odore pungente che la terra emana, lo sento attraverso questo silenzio assordante che si impone prepotentemente. È come se dopo il tramonto tutto si addormentasse, o si nascondesse. Ma non temo. Infondo, cosa ci può essere di più spaventoso della tua assenza? Sai, non dormo più da quando sei andata via, il tuo pensiero mi tormenta. Dove sei? Con chi sei? Perché non mi hai scritto? Perché mi hai abbandonata?

Rebecca posò la penna e scivolo in un sonno profondo e improvviso.

Sono nel bosco e un uomo è di fronte a me. Non riesco a scorgere il suo volto, qui è troppo buio, la luce della luna non riesce ad attraversare le folti chiome dei pini. Eppure era più luminosa che mai questa sera. Ma chi è quest'uomo e cosa vuole? La mia mente non riesce a essere lucida, il mio istinto primordiale mi dice di scappare ma mi faccio coraggio e gli chiedo:

"Come sono arrivata fin qui?"

Lo sento sorridere:

"Ti ho portata io"

Ha una vice calma e controllata. Sembra quasi che si stia divertendo, ma non riesco a capirne il motivo:

"Perché?"

Mi viene incontro e un brivido mi attraversa il corpo. Non sento i suoi passi, non una foglia affondare nel terreno, non un ramo spezzarsi sotto i suoi piedi. Sento solo tanto freddo, più mi si avvicina più il mio corpo si atrofizza, non riesco a muovermi. Vorrei fuggire ma non ne sono capace. Due occhi color miele mi fissano a pochi centimetri di distanza e mentre una sinistra luce viola gli brilla negli occhi mi sussurra:

"Perché qui nessuno potrà sentire le tue urla quando ti staccherò la testa a morsi".

In quel momento mi rendo conto che le sue labbra non si muovono per niente. La sua voce, dolce ma spaventosa cantilena, è nella mia mente.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...