I'm not afraid

Alexia è appena arrivata a Londra, li farà incontri speciali e incontri un po paurosi, dei ragazzi la vogliono ma..
LEI NON HA PAURA.

7Likes
0Comments
1059Views
AA

8. Today is a stupid day...

stiamo camminando quando sento la voce di Zayn:

- No in mare no, caspita statevi fermi.- urla

- Harry che succede?? - chiedo guardandolo negli occhi

- sono arrivati.. - dice Harry guardando un gruppo di ragazzi

- Chi?- chiedo

- North London - sussurra

- Cosa vogliono fare a Zayn??- chiedo

- Non lo so, ma tu non ti muovere da qui neanche per sogno. - risponde.

Possibile che nessuno a fiducia in me? Mi chiedo.

Hanno appena buttato Zayn in acqua, forse non sa nuotare, sta per affogare, gli altri sono tenuti da alcuni ragazzi grossi quanto un'armadio, non  lascerò affogare Zayn anche se significa andare contro Harry.

Mi tolgo i vestiti e rimango in costume. Entro nell'acqua facendo il minimo rumore possibile, vado sotto cercando di usare meno aria possibile, in mano ho un coltellino, Zayn è stato legato a una boa.

Torno in superficie a pancia all'insù facendo uscire solo naso e bocca, prendo un po' d'aria e torno sotto. Raggiungo Zayn legato per le caviglie. Taglio le cime che lo legano e lo prendo per un braccio e sussurro:

- Zayn vieni con me. -  

- Che caspita ci fai qui? Harry non ti ha detto di non muoverti?- risponde,

- Vieni sotto con me, se non hai più aria toccami la spalla- dico mentre lui annuisce.

Andiamo sotto e in tutto il tragitto saliamo a prendere aria più volte. Appena arrivati in spiaggia ci nascondiamo dietro alcuni scogli, da li vediamo tutto.

- Zayn.- urla Louis

- No, è annegato- dice Niall buttandosi per terra e iniziando a piangere,

Harry e Liam in questo momento cercano di consolare Louis e Niall. Gli altri ragazzi ridono.

Uno prende Harry e gli avvicina un coltellino alla gola,

- Noo.- sussurro io

- Ale non ti muovere!- dice Zayn

- No sei tu quello con una ferita alla gamba. Statti fermo tu.- dico prendendo un pallone che stava li per caso.

Passo da dietro, prendo la rincorsa e schiaccio addosso a quello che teneva Harry

- Ahia...- dice

Harry mi guarda, sembra arrabbiato.

- Bene bene.. chi sei? - chiede il ragazzo a cui ho schiacciato addosso

- bene bene... che ti importa?- chiedo.

- Senti non fare così che io ti meno.- risponde avvicinandosi a me,

- No, tu non mi tocchi. - dico.

Mi prende un braccio e poi dice:

- questa ragazza si farà un bagnetto ahahahah- tutti i ragazzi del suo gruppo ridono

- Questo ragazzo si farà un volo- rispondo buttandolo a terra.

Mi accerchiano, vicino a me ho ancora la palla, ne colpisco due o tre sui loro gioiellini di famiglia. Gli altri li faccio cascare o sbattere contro qualcosa. Intanto Harry, Niall, Liam e Louis vanno nel punto dove ho nascosto Zayn. Dopo un po' li raggiungo anche io.

- Ti avevo detto di non muoverti- mi urla Harry appena arrivo

- Intanto ti ho salvato.- rispondo mentre una lacrima scorre sul mio viso

- No hai solo rischiato la tua vita.- urla

- Per salvare la persona che amo.- rispondo

- Beh quella persona non ti ha mai amato, io non ti ho mai amato.- dice Harry

- Io ho avuto fiducia in te, sei un mostro.- rispondo prendendo la mia roba e andando via.

Ho camminato per un'ora sola. Mi siedo su una roccia e inizio a piangere.

Vengo presa da due ragazzi. Non mi importa chi sono, non i fa più paura niente, mi manca Harry. Vengo fatta "accomodare" in un'auto nera.

- Ma cosa è successo a questa ragazza.- la persona che parlava era il ragazzo a cui avevo schiacciato addosso.

Lo guardo. Non mi fido, ha fatto come Harry all'inizio, la sua voce è tranquilla, lui si avvicina a me.

- Sentite portatemi a casa mia. - dico guardando fuori,

- Sicura??- chiede

- Mai stata più sicura- rispondo mentre una lacrima scorre sul mio viso.

Mi portano a casa.

- Grazie!- dico

- tanto ci incontreremo baby- dice Tom, si si chiama Tom.

- Non ci sperare.- dico, entro di corsa a casa e corro in camera, mi butto sul letto e inizio a piangere.

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...