they don't know about me

In this story the protagonist is a girl.
her name is Vittoria of 15 years old.
this is a story about adolescence, about love and about frienship.

7Likes
9Comments
1465Views
AA

17. "diciasettesimo capitolo"

Zayn Malik qui a Canterbory!

Lui era uno dei miei idoli, io ero una directioner!

il mio più grande sogno era quello di andare ad un loro concerto ma non sono riuscita a comprarli ma ora invece eravamo alla stessa festa.

ma la domanda che mi sorgeva spontanea era <Come mai Zayn Malik è qui a casa tua?> chiesi a Sean.

Sean accennò un sorriso e poi mi disse <Io e Zayn ci conosciamo fin da quando eravamo piccoli>

io rimasi di stucco con la bocca aperta <cosaa?>

<Tu e Zayn. Piccoli. Amici. Uao!>

Sean rise e poi disse <Dai vieni che te lo faccio conoscere!>

Sean mi portò fino al cancello dove c'era la macchina di Zayn.

Zayn era li in piedi e vicino a lui c'era anche una ragazza. Era girata di schiena e indossava un cappello.

All'inizio pensavo che fosse Perrie ma dal cappello spuntavano dei capelli neri.

Poi si girò ed era sua sorella, Waliyha.

Sean tenendomi per mano si fece spazio tra la gente poi mi lasciò e disse a Zayn

<Zayn! Sei venuto!>

zayn sorrise (che sorriso che ha) <Campione certo che sono venuto, mi perdevo la tua festa?>

e si diedero un paio di tappe sulla spalla.

Poi si girò verso Waliyha e disse <Ciao Waly,come va?>

Notai subito che Waliyha diventò rossa e abbassò gli occhi

<ciao Sean, tutto bene. Tu?>

<bene bene. Dai ragazzi entriamo!>

Sean stava entrando nel giardino e mi prese per mano poi rivolto verso Zayn disse

<Lei è Vittoria, è una mia grande amica!>

Zayn si girò verso di me e mi sorrise

<Piacere, io sono Zayn> e stese la mano verso di me.

io la guardi e solo dopo la strinsi.

io spalancai un sorrisone e poi Zayn mi disse<Hai davvero un gran bel sorriso. Ti si formano le fossette sulle guance come Harry!>

quella frase la presi come un complimentone, come quelle di Harry.

<ei, grazie mille davvero!>

mai stata più impacciata.

<Zayn capiscila, è una directioner!> disse Sean ridendo a Zayn.

poi guardandomi disse <Davvero?! Allora dobbiamo fare subito una foto non credi?>

io balbettai poi dissi con un filo di voce si.

diedi il mio cellulare a Sean, mi misi vicino a Zayn, lui mi mise un braccio intorno alla vita e io feci lo stesso con lui.

cercai di fare una faccia decente e Sean scattò

Join MovellasFind out what all the buzz is about. Join now to start sharing your creativity and passion
Loading ...