Mi perdo nei tuoi occhi

“Iris è costretta a cambiare vita lasciandosi tutto alle spalle, partendo per New York e abbandonando la sua Londra, il fidanzato e la sua migliore amica.
Ma in tutto quel temporale arriverà anche il suo raggio di sole”

2017
@ImyourParabatai
Mi trovate anche su wattpad con il nome di: foreverparabatai!!!!!

2I mi piace
1Commenti
566Visualizzazioni
AA

1. capitolo 1

Non riusciva a credere che tutto sarebbe cambiato, che dopo un’ora sarebbe stata in tutto un altro luogo, in tutta un’altra vita, non poteva pensare di stare lontana da Marcus. Le lacrime le rigavano le guance e non se ne accorgeva nemmeno immersa nei suoi pensieri. Così persa che neanche sentiva sua madre gridare di svegliarsi. Non le rispose e si rimise a dormire. Non voleva cambiare il suo presente per un futuro che le avrebbe fatto dimenticare il suo passato. Semplicemente non poteva. Preferiva dormire e scordare tutto. Avrebbe convinto la mamma. Lo sapeva. Sarebbe restata con sua sorella Ines di 16 anni, lei sarebbe stata in grado e lo avrebbe fatto capire alla madre. Di certo non sarebbe partita con sua madre e Ingrid, altra sorellina di 4 anni, solo per il divorzio dei suoi genitori, che non era stato nemmeno un poco tragico è triste, ma tutt’altro. I suoi avevano sempre litigato ma non erano mai a livelli estremi, come il divorzio. Pensava a Lei e ad Ines, gli avevano sempre visti insieme e felici, e a Ingrid... aveva solo quattro anni e , tutti lo sapevano, avrebbe avuto un’infanzia difficile. Nonostante le tristezze fin da piccola, Ingrid aveva sempre sorriso sulle labbra e rallegrava sempre tutti quanti durante i momenti bui in casa Hayburn.

Qualcosa la scosse e lei si risvegliò dai suoi pensieri

“Sveglia Iris”

“NO, NON ROVINERAI LA MIA VITA! RESTO CON INES!!”

“IRIS NO!”

Si alzò dal letto sentendosi impotente, delusa.

Aveva voglia di discutere e non voleva certo non lottare per tutto ciò che era riuscita a fare fino a quel punto, ma le mancavano le forse e sentiva che sarebbe svenuta da un momento all’altro perciò di convinse ad alzarsi.

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...