Storia Di Un Piccolo Disastro

Questa e la storia di una ragazza di 16 anni ormai 17,senza padre e madre pensando di essere sola ma..

24I mi piace
17Commenti
4319Visualizzazioni
AA

17. 5 gennaio

Mi sveglio,merda le vacanze sono quasi finite! Inizio a 'Vedere' qualcosa..non so come spiegare ma sembra che qualcosa nel buio che si e formato nei miei occhi spunti..

Mia:Aiutoooooooo-Urlo e sale harry

Harry:Buon giorno comunque..!

Mia:Buon giorno!

Harry mi prende dolcemente le mani e mi accompagna di sotto

Niall:Buon giorno piccola-bacia la punta del mio naso

Mia:Giorno-Harry mi lascia davanti a lui e se ne va

Niall:Allora,ti piace?

Mia:Chi?

Niall:Harry

Mia:No!

Niall:Si come no..-dice con voce irritante

Mia:Non mi piace...o mio Dio Niall:!!!

Niall:cosa?

Mia:Ti vedo! Vedo i tuoi occhi azzurri i tuoi capelli biondi..

Corro in cucina e pensado in mano la tazza di latte di Zayn ancora mezzo addormentato

Zayn:La mia colazione e andata a puttane...-dice ridendo

Mia:Zayn,oh Zayn mi son mancati tantissimo i tuoi occhi color nocciola...-dico abbracciandolo

Zayn:Allora la mia colazione..me la ridai-dice imbarazzato

Mi:Oh eh si certo! Lou,louino! Il mio "fratellone"!!

Lou:Ehy...ti è tornata la vista!

Liam:Dovevamo pulire ma voi non mi cagate mai..

Mia:Liam! Mio socio! Liam!! E oggi si pulisce!

Harry:Merda no...non mi assomigli per niente-dice ridendo ma si blocca,lo stiamo tutti fissando con aria interrogativa

Harry:Hahaha le vostre facce!

Scoppiamo a ridere

Mia:Harold!-corro abbracciandolo

Harry:Non mi piace harold

Mia:T'attacchi!

Inizio ad affidare i compiti per la casa..Niall la cucina,Liam il bagno,Louis la sala,Zayn il corridoio Harry le scale e con Lou condivido le stanze. Alla fine della giornata siamo sfiniti tutti sporchi...

Mia:Sta sera andiamo al night club in città?

Harry/Niall:Non se ne parla

Mia:Vabbene ci andrò con Lou Zayn e Liam

Harry:Io vengo

Niall:Anche io

Mia:Sono le 7:30 alle 8:00 andiamo a mangiare una pizza e poi andiamo al night club..

Niall:Mia non mi sembra ..

Mia:Taci,sono una ragazza apposto non farò cazzate

Salgo in stanza e mi metto un vestitino a metà coscia nero che fanno risaltare la mia 4º con le scarpe nere con tacco alto. Corro in bagno e mi metto un sacco di matita nera e il rossetto rosso,poi scendo.

Niall:Scendiamo prima che..scendiamo..

Mia:Haha..

Ragazzi:Minchia!

Harry:Non è troppo "nudo" quel vestito

Mia:Smettila di fare il fratello maggiore e andiamo!

Niall mette una mano sul mio fianco e andiamo in una pizzeria..finito di aspettare che Niall finisca gli avanzi della mia pizza ci dirigiamo al night club. Niall mi afferra la mano e mi dice di aspettarli sul divanetto

Zayn:Hey,ti ha abbandonata?

Mia:Si..uff...io non sto qui tutta la sera!

Mi alzo e prendo un bicchiere di un super alcolico e lo bevo tutti in un sorso

Zayn:Non esagerare con i super alcolici

Mia:Tranquillo!

Zayn se ne va e io me approfitto per bere altri 3 bicchieri

Harry:Ti stai divertendo?

Mia:Potrebbero fermare la stanza..si muove tutta-dico ridendo

Harry:Hai bevuto? Non ti reggi in piedi!

Mia:Ho bevuto un pochino ma poco poco..-dico continuando a ridere

Harry:sei buffa

Mia:Haha sciocchino..

Harry:Vedi di non fare cazzate..

Niall:Mia..?

Mia:Sono io?

Niall:Certo.

Dice prendendomi dal braccio e tirandomi all'esterno del posto

X:Ehy baby!

Mia:Hey...!

Niall:Guarda qualcun'altro coglione!

X:e gnocca sta ragazza

Niall gli tira un pugno e mi porta a casa

Mia:Povero scricciolo..

Niall:E un deficente

Mia:No e uno scricciolo

Niall:Sei proprio ubriaca

Mia:No!-dico mettendo i broncio

Niall:Ah Bhe mi scusi. Eccoci a casa

Mia:Bella

_NIALL_

Mi prende dal braccio e mi porta di sopra nella sua camera,mi fa paura. Inizia a baciarmi e a togliermi i pantaloni, a sussurrarmi "ti amo",una volta che mi ha tolto i pantaloni mi abbassa i boxer

Niall:Mia..

Mia:Zitto!

Inizia a prenderlo i mano e inizia a muovere la sua mano su e giù a ritmo lento,poi accelera l'andata..

Niall:Merda..

Lei ride,poi inizia a metterlo in bocca e a succhiare.

Niall:No...Mia....basta

Mi rimerò i boxer e i pantaloni ed esco...lo so l'ho lasciata li così ma non posso non voglio...non sono quel tipo di ragazzo e non voglio esserlo,neanche lei e così è solo ubriaca. Speriamo che domani sia presentabile torna mia madre.

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...