Babe


4I mi piace
2Commenti
670Visualizzazioni
AA

3. Cut

Louis mi portò in macchina,piango ancora,avrei voluto dire tutta la verità a Louis,ma sarebbe finita la sua amicizia con Zayn e io non volevo

" Che cosa ti ha fatto Zayn?" Mi chiese Louis

"N-niente" mentì

"Dimmelo ti prego dimmelo!" Mi urla Louis

"No Louis non posso" risposi sommersa dalle lacrime

" perché non puoi, se non mi dici tutto me lo faccio raccontare da lui ok ?"mi disse Louis con tono duro

"È successo tutto due anni fa,io e Zayn abbiamo smesso di essere amici quando gli dissi che avevo una cotta per il fratello di Niall,lui odiava Greg così mi urló contro all'improvviso e mi diede uno schiaffo, da quel giorno io divenni la sua vittima e mi ha sempre picchiata, finché oggi non mi misi a piangere, a quel punto si fermó e poi sei arrivato tu" gli raccontai piangendo sempre più forte,in quel momento avrei voluto tanto tagliarmi, ma dovevo essere sola,nessuno doveva scoprirlo

"Perché non mi hai detto prima di questa storia?" Mi chiese Louis con tono serio

"Non volevo litigassi col tuo migliore amico a causa mia,quindi preferivo non dire niente a nessuno" risposi soffocata dalle lacrime.

Louis mi abbracció e mi bació la testa

"Con Zayn parlerò io, ma non ti prometto di restare ancora suo amico,intanto tu domani non voglio che vada a scuola e ti prego da ora in poi devi sempre raccontarmi tutto, non pensavo mi nascondessi qualcosa e non sapevo che Zayn potesse essere così stronzo, domani giuro che lo castro!" Disse Louis

Io risi, Louis mi metteva sempre di buon umore,era tutto per me, lo adoravo più di ogni altra cosa al mondo,lui era il mio piccolo tommo.

Arrivati a casa corsi in bagno e presi la lametta. Mi era mancata,dovevo farlo,dovevo mettere fine ai miei dispiaceri,quindi feci un grandissimo taglio tra le vene della mano. Non avevo mai fatto dei tagli così profondi,ma dovevo,soffrivo troppo cazzo, tutto questo doveva finire, ero sola al mondo, avevo solo il mio tommo,solo lui poteva capirmi solo lui sapeva ascoltarmi,perché lui è il mio Louis.dopo essermi ripresa dal taglio ne feci un'altro ancora più profondo, così doloroso da farmi gemere dal dolore, caddi a terra con la mano insanguinata e iniziai a piangere a dirotto, ad un certo punto sento dei passi e una voce che mi chiama

" Lottie che succede?!!"era Louis che mi aveva sentito piangere

La porta era chiusa a chiave, ma lui la sfondó e riuscì ad entrare in bagno e vide me con la mano insanguinata che piangevo a terra

"Lottie che diavolo hai fatto?!" Mi chiede lui sconvolto

" Louis voglio sparire!" Dissi soffocata dalle lacrime e non appena pronunciai quelle ultime parole,persi i sensi e caddi a terra in fin di vita.

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...