The key of love

Una ragazza normalissima troverà il suo vero amore nel suo incubo peggiore?!? Questo é tutto da scoprire...

5I mi piace
10Commenti
1142Visualizzazioni
AA

15. sulla neve...

Qualche mese dopo...

Era il primo giorno di vacanze Natalizie ovvero il 19 di dicembre, si che bello finalmente una pausa da quella scuola che mi opprimeva, con i tentavi di abbordarmi di Zayn, i compiti e gli esami mi stavo quasi per sparare!

Si avete capito bene. I flirt di Zayn, perché si divertiva a darmi fastidio a quanto pare,anche se era dannatamente sexy...ok basta Abbie, tipo quella volta che decise di 'rapirmi' e portarmi in piscina(ovviamente coperta) per vedermi in costume ma si dia il caso che avessi le mie cose! Così per convincermi mi ha buttato in piscina (vestita) e... immaginatevi il tutto.

Usciti da li giuro, mai sclerato dietro così tanto ad una persona, mentre lui cercava di difendersi inutilmente.

Bhe ma ora é passato quindi... Meglio non ricordare.

Ero seduta sulle gambe di Niall che, in questo periodo era quasi diventato il mio migliore amico, mentre tutti insieme sorseggiavamo cioccolata calda, tutti tranne Zayn che si fumava per la 8 volta in quell ora una sigaretta.

Non stavamo andando molto d accordo, anche se penso che sia geloso di Niall, o almeno lo spero... Perché si oramai lo stavo accettando, provavo qualcosina per lui, oramai i suoi occhi non mi sembravano più stupidi ma fantasticamente dolci per non parlare poi della sua risata, che trovavo irritante ed ora potrei vivere solo di quella, ma non ho intenzione di dichiararmi, è lui l'uomo, si deve dichiarare per bene.

Dopo tutto non sono convinta del mio sentimento, magari è solo perché é dannatamente sexy e niente di più, normale attrazione fisica.

"Ragazzi..." Cloe ci richiamò "mio zio ha una baita su in montagna della scozia e mi sembrava carino andarci tutti insieme..." Cori felici si fecero largo tra di noi "si e quando possiamo partire?" Chiese impaziente Harry con il suo cappello di lana viola "bhe se vogliamo anche domani!" Gli sorrise Cloe " fantastico cosa stiamo a spettando tutti a preparare le valigie!" Ci alzammo e tornarono tutti a casa loro per preparare le valigie.

Era tardi e fuori stava nevicando copiosamente, e sotto le coperte era fantastico messaggiare con i ragazzi sulla imminente gita, potevano tutti o quasi dato che le nostre famiglie si ritrovavano come di consueto a Londra per la grande serata, con la differenza che noi non ci saremmo stati.

Con impazienza aspettai il mattino dopo che finalmente arrivò.

Non sapevo cosa mettere,ma alla fine optai per un magione rosso con disegni tribali, timberland, skinny jeans, piumino sabbia con pelo di coniglio, trucco leggero e traccia laterale nascosta dal cappello nero di lana con le orecchie da gatto.

"Ab scendi!" Mi urlarono dal piano di sotto,ma c'era un piccolo problema, le mie grandi valigie mi fecerero cadere giù dalle scale...

"Hahaha" le risate provenivano dalla porta dove si erano fermati tutti "ah ah ah divertente ora aiutatemi" Zayn cogliendo la palla al balzo di precipitò li prendendomi le valigie.

"Hai visto come sono forte e resistente?" Mi si avvicinò piano al orecchio "anche a letto..." Sussurrò.

Indignata e anche per scherzare gli tirai uno schiaffo sulla guancia, ma giuro che la faccia che fece fu epica.

Niall che aveva assistito alla scena scoppiò in una fragorosa risata che mi contagiò a tal punto da accasciarmi sul pavimento.

Quando ci fummo ripresi, salimmo sul furgoncino di Derek il cugino di Safaa, che gentilmente ci aveva prestato.

Il viaggio fu divertente, tra risate, schiamazzi e urla il tempo passò veloce e in men che non si dica ci ritrovammo in Scozia!

La baita che avevamo affittato era a dir poco fantastica, tutta internamente di legno.

Una volta entrati ci preparammo ognuno nelle proprie camere per andare a sciare su, in montagna, sinceramente io non avevo idea di come sciasse quindi sarei rimasta con Safaa al bar.

"Forza ragazzi!" Urlò Liam, con il suo snowboard sonoro il braccio.

"Si arriviamo!" Scesi e uscimmo tutti insieme, facevo una fatica boia a camminare con la neve così alta, poi però mi venne un colpo di genio...

"Zayyyynnnn!" Urlai e come voluto lui si girò "dimmi piccola?" Mi avvicinai piano piano a lui "senti e se..." "Se..." Mi chiese malizioso "se mi porti a cavalluccio?" Si mise a ridere "divertente....No" sbuffai "okok Niaaaallll!" Il biondo si girò "no no no no niente Niall!" Chiuse il discorso lui "dai sali" sbuffò arreso.

Ben una scarpinata di 15 minuti (non per me ovvio) arrivammo al centro sciistico "oh...mio...dio....mai pensato di fare una dieta?" Di butto sulla neve Zayn...

"Mi sai dicendo che sono grassa?" Urlai offesa "bhe non sei miss leggerezza" strabuzzai gli occhi "no io..." Non lo lanciai finire "ah si? Bene mi sono ufficialmente offesa!"

Entrai con broncio nella locanda, ma lui non mi seguì.

Arrabbiata presi una cioccolata con i mashmellow e mi sedetti accanto alla finestra.

"Hei bella!" Mi salutò Safaas con il suo te in mano "ciao..." "Hei che c'è sei triste?" Io annui "oh ho capito è per Zayn ...." Annui "tranquilla è un cretino..." Prese una pausa "a proposito di mio fratello....non è che qualcuno si è preso una bella cotta?" Avvampai violentemente "eh già, la mia piccola Abbie..." Risi tirandole un pugnetto scherzoso sul braccio.

In realtà non so per quanto parlammo ma si fece buio e tornammo a casa senza aspettare i ragazzi, anche per non incontrare di nuovo Zayn...

Così dopo aver mangiato qualcosa andai a letto, immergendomi nelle calde coperte.

ANGOLO AUTRICE

SONO TORNATAAAAA! Non scrivevo da una via questa ff anche perché non mi piace molto, ma mi era venuto un incipit interessante quindi...

Vabbe dai baci, lasciate il commento e spolliciate!

Eli❤️

Iscriviti su MovellasScopri perché tutta questa agitazione. Iscriviti adesso per cominciare a condividere la tua creatività e passione.
Loading ...